Game of Thrones 6: Carice van Houten parla della sua Melisandre [spoiler]

"Non credo che se lo aspettino in molti, la rende immediatamente più vulnerabile, ma anche più saggia e persino più misteriosa."

Se avete visto la premiere della sesta stagione del Trono di Spade in onda ieri sera, il 25 aprile, alle 22.10 su Sky Atlantic, ormai saprete anche perché il titolo dell’episodio fosse “The Red Woman“.

La puntata si è infatti conclusa con una grande rivelazione che riguarda il personaggio di Melisandre (Carice van Houten) la quale, dopo essersi levata la collana che le adorna il collo rivela la sua vera natura di una donna molto anziana con una fragilità nello sguardo che non ci si sarebbe mai attesi da un personaggio che fino ad oggi ha mostrato tutta la sua potenza attraverso una magia molto potente. Durante la seconda stagione la van Houten aveva fatto cenno al fatto che il suo personaggio potesse avere più di 400 anni, ma gli showrunner della saga, David Benioff e Dan Weiss, le hanno rivelato la verità solo all’inizio delle riprese di questa stagione, riuscendo poi a portare sullo schermo una scena davvero molto suggestiva ottenuta con una maschera sul volto dell’attrice per invecchiarne i lineamenti sovrapposta al corpo di una controfigura di una donna anziana.

Ero davvero contenta quando ho letto che avremmo toccato questo argomento quest’anno,” ha spiegato l’attrice in un’intervista con EW. “Non credo che se lo aspettino in molti, la rende immediatamente più vulnerabile, ma anche più saggia e persino più misteriosa. C’è anche la vulnerabilità che deriva dalla sua vera età.” Questa rivelazione, secondo la Houten, aiuterà anche gli appassionati della serie a guardare da un’altra prospettiva le azioni di Melisandre, come il sacrificio di un innocente per salvare Stannis ed il suo esercito lo scorso anno, viste da lei come una cosa di poco conto se si immagina quanto tempo abbia ormai vissuto.

Ecco perché lei può permettersi di dire frasi come: ‘questa è solo una piccola guerra, tutto è minuscolo paragonato a quello a cui stiamo andando incontro’, perché la sua età cambia tutto, ecco da dove tutto ha origine.

Il mistero legato alla sua collana, criticato da alcuni sui social media che hanno sottolineato come nello show Melisandre sia già stata mostrata senza che avesse indosso questo potente amuleto, suggerisce che i suoi poteri potrebbero comunque essere più limitati di quanto si sia immaginato fino ad ora. L’attrice ha anche parlato di come il suo personaggio prenderà un’altra direzione in questa sesta stagione:
Sta cambiando ed è una cosa che mi piace molto, da questo momento la vedremo con occhi diversi, tutto ciò in cui ha sempre creduto cambierà e lei sarà molto confusa ed è un cambiamento che mi è piaciuto molto interpretare. Dopo aver mostrato tutta quella sicurezza e quella forza, ora la vedremo in circostanze molto diverse, non vedevo l’ora di potermi mettere alla prova con questo nuovo aspetto del mio personaggio.

Cosa ne pensate della scena finale finale della premiere? Vi aspettavate questo cambiamento in Melisandre e siete ansiosi di vedere dove condurrà?