Il finale della terza stagione di Sleepy Hollow miete un’altra vittima [spoiler]

Lo showrunner Campbell assicura che questo fondamentale personaggio è andato via per sempre, anche se non esclude qualche sua possibile apparizione nel futuro

La vita del fan di Sleepy Hollow non è decisamente facile ultimamente, con il finale della terza stagione andato in onda negli Stati Uniti venerdì 8 aprile ed una quarta stagione ancora fortemente in dubbio, il pubblico, dopo la morte di Joe Corbin, è rimasto scioccato nello scoprire la decisione degli autori di far morire anche la co-protagonista della serie Abbie Mills (Nicole Beharie), deceduta in un estremo tentativo di salvare il mondo dalla furia vendicativa di Pandora.

Argomenti correlati: SLEEPY HOLLOW – LO SHOW PERDE UNA DELLE SUA CO-STAR [SPOILER].

E non importa che la stessa Pandora, sconfitta da Ichabod Crane abbia cercato di dare un minimo di sollievo ai fan facendo ammettere all’uomo i suoi sentimenti per Abbie, perché ormai per lei è troppo tardi e nonostante in questo show la morte sembri essere un optional, questa decisione sembra essere definitiva, anche leggendo tra le righe dell’ultima dichiarazione della stessa Beharie:

“Sleepy Hollow è stata un’esperienza incredibile in molti sensi, ho amato interpretare Abbie. E’ stato un dono poter percorrere questo incredibile percorso… Ma Abbie Mills ha fatto tutto quello che doveva fare. Sono eccitata per ciò che lo show ha in riserbo dopo, tifo per le mie co-star e per la troupe, sono stati la mia ispirazione, i miei maestri, la mia famiglia, i miei amici nelle ultime stagioni. Voglio ringraziare i fantastici produttori, gli autori ed i registi che hanno lavorato senza sosta per dare vita a questo show. Voglio ringraziare la Fox per la loro fiducia e per il supporto, ma, più di ogni altra cosa, voglio ringraziare gli Sleepyheads per il loro amore – è stato un onore. Non sarò mai più la stessa. Restate sintonizzati.”

SH-S3_318-sc28-TR_0245_hires1

E a chi avesse dubbi circa la permanenza di Abbie nel mondo dei più, lo  showrunner Clifton Campbell ha assicurato che il suo personaggio non tornerà nella prossima stagione – se ci sarà una prossima stagione – anche se è possibile che riflessi della sua anima tornino a visitare Ichabod considerati gli ottimi rapporti tra l’attrice e la produzione e per quanto riguarda il rapporto di amore/amicizia tra i due, lo showrunner ha risposto così ad una domanda posta durate un’intervista con TV Line:

Sono stati fatti un paio di cenni all’amore tra Abbie e Ichabod nel finale. Come immagino tu sappia bene, questo genere di rapporto tra i due Testimoni è qualcosa su cui il pubblico è molto diviso, tra quelli che lo vogliono vedere accadere e quelli che non lo vogliono assolutamente. Avete avuto qualche ripensamento nel rendere questo tema uno dei punti focali dell’episodio?
E’ impossibile non vedere l’amore tra queste due persone. E’ palpabile. Per noi è sempre stato così profondo da trascendere l’aspetto fisico ed è così che è sempre stato fin dall’inizio. Tom e Nicole sono stati strumentali e molto attenti nel disegnare la relazione tra i loro due personaggi, erano molto più a loro agio nell’amarsi reciprocamente nel modo in cui hanno mostrato che mostrandolo apertamente.
Detto ciò, tutti hanno diritto di racchiudere nel proprio cuore la sensazione che il loro amore sia eterno e che una diversa intimità non lo avrebbe reso più forte. Gli sguardi che si lanciavano, i riguardi che avevano l’uno verso l’altra ed il rispetto è più grande di qualsiasi amore avremmo mai potuto descrivere. Questo è quello che ci hanno dato e noi volevamo rispettarlo fino all’amara fine.

Il dolore di Ichabod per quanto accaduto è palpabile, ma sono rimasto stupito dalla discrezione con la quale Tom Mison l’abbia interpretato. Avrete pensato di mostrare un Ichabod crollare una volta compreso che lei è davvero morta? Avete girato qualche scena in tal senso che non abbiamo visto?
Tom ha veramente creato questo personaggio dal nulla. Ha un istinto senza paragoni. La sua coraggiosa creazione di questo personaggio in questi momenti, in maniera particolare quando si tratta della sua relazione con Abbie Mills, non è qualcosa che nessuno di noi metterebbe mai in discussione. hai percepito questi sentimenti contenuti ed io penso che sia un momento molto intenso nonché una perdita enorme nella sua vita e nel suo mondo che lui deve ancora gestire e nel tempo che abbiamo avuto a disposizione nel finale, non aveva ancora avuto l’opportunità farlo.

Cosa ne pensate della morte di Abbie? Credete che, senza di lei, lo show non abbia ragione di esistere o siete incuriositi dalla ricerca di Ichabod per una nuova partner e sperate che la serie venga rinnovata?