Il trailer per lo speciale di Sherlock è finalemente tra noi

Nonostante le poche e confuse informazioni sullo speciale di Sherlock, ambientato nell'era vittoriana, l'attesa dei fan è spasmodica come sempre

A causa degli impegni lavorativi di Benedict Cumberbatch, Martin Freeman, e del co-creatore della serie  Steven Moffat (Doctor Who), lo Sherlock della BBC è famoso per far attendere i fan lunghi periodi di tempo tra una serie e l’altra, per tramettere pochi episodi alla volta e poi tornare in ibernazione per lungo tempo. Fortunatamente, sembra che l’attesa per rivedere i nostri beniamini sul piccolo schermo, non sarà ormai troppo lunga.

E’ infatti in preparazione un nuovo special della serie in cui vedremo Sherlock (Benedict Cumberbatch) e Watson (Martin Freeman) operare nell’era vittoriana, facendo tornare il personaggio alle sue origini.  Lo special sarà una cosa distinta e separata dalla normale serie e darà al pubblico l’opportunità di fare la conoscenza con un personaggio molto amato, la locatrice di Sherlock, la signora Hudson.

Nel trailer rilasciato dalla BBC vediamo i due protagonisti inserirsi perfettamente nell’atmosfera vittoriana, e anche se la differenza più palese di questo special, rispetto alla serie originale, possono sembrare  i baffi di Martin Freeman, tutto il tono dello show si concentrerà maggiormente sul mistero e la risoluzione del caso, mentre Sherlock indaga tra i fantasmi del suo passato.

Originariamente lo speciale era stato concepito come uno speciale natalizio, ma con la data della premiere ancora non confermata, non si sa se questa premessa sarà rispettata, Moffat inoltre non si è nemmeno lasciato scappare alcuna anticipazione e non ha confermato se lo speciale sarà ispirato ad un particolare racconto di Arthur Conan Doyle o meno.

Per ora comunque i fan di  Sherlock dovranno accontentarsi del trailer perché, al momento poco si sa sulla data di trasmissione dello special. Per quanto concerne invece la normale messa in onda della serie,  la quarta stagione andrà in onda nel 2016 sulla BBC.