La HBO ordina la serie Sharp Objects con Amy Adams

L'attrice interpreterà il ruolo di Camille Preaker nell'adattamento televisivo del romanzo di Gillian Flynn

La HBO ordina la serie Sharp Objects, adattamento televisivo del romanzo Gone Girl di Gillian Flynn con protagonista Amy Adams.

Pubblicato nel 2006, il romanzo Sharp Objects racconta la storia della reporter Camille Preaker (interpretata dalla Adams), reduce da un periodo in un ospedale psichiatrico, alla quale viene assegnato il difficile incarico di tornare nella sua piccola città natale per seguire il caso di omicidio di due adolescenti. Sono trascorsi anni da quando Camille ha parlato per l’ultima volta con la madre, una donna nevrotica ed ipocondriaca e con la sua sorellastra tredicenne che conosce appena. Tornata quindi nella casa della sua infanzia, Camille finisce per identificarsi troppo con le vittime e, perseguitata dai demoni del suo passato, comprende di dover riuscire a svelare il complesso mistero del suo passato per capire cosa sia accaduto alle giovani vittime e e sopravvivere ad un difficile ritorno a casa.

Il dramma era stato già opzionato per l’adattamento televisivo ben cinque anni fa dalla Blumhouse (The Jinx, The Normal Heart), ancora prima che il romanzo diventasse un fenomeno di postata mondiale. La stesura del copione è stata adesso affidata a Marti Noxon (UnREAL, Girlfriends’ Guide to Divorce) e Noxon servirà da showrunner.

Noxon, l’autrice Gillian Flynn, Vallée e Adams saranno inoltre produttori esecutivi di Sharp Objects.

La Adams, che ha al suo attivo ben cinque nomination all’Oscar al momento è al cinema con il suo ruolo di Lois Lane in Batman V Superman e sarà prossimamente al cinema con Story Of Your Life e Nocturnal Animals.