Law and Order SVU: Christopher Meloni potrebbe tornare nella serie?

Lo showrunner Warren Leight ammette che forse Chris Meloni "abbia cominciato a capire che i fan meritavano qualcosa di più"

Solo qualche giorno fa il cast di Law & Order SVU ha festeggiato il rinnovo della serie per la diciottesima stagione e lo showrunner Warren Leight ha approfittato della lieta novella per parlare con The Hollywood Reporter della serie e di cosa i fan possono aspettarsi il prossimo anno:

“Siamo sempre stati coscienti del fatto che i nostri ascolti sono più bassi di quanto potrebbero essere se lo show andasse in onda il martedì  o il mercoledì alle 22:00 e che la concorrenza è veramente dura alle 21, a volte abbiamo avuto la sensazione che abbiano chiesto di costruirci la nostra stessa bara.”

Secondo lo showrunner, che  ha cominciato ad occuparsi della serie quando Chris Meloni ne è uscito, Law & Order SVU è stato infatti spesso usato come traino per nuove serie, in particolare Chicago Fire e Chicago P.D. all’inizio del 2014 e non sempre è stato ripagato dei buoni risultati ai quali ha condotto altre serie:

“C’è stato un periodo in cui ci siamo sentiti sottostimati, ma penso che, grazie ai fan che hanno continuato a seguirci, questo periodo sia ormai alle spalle. il nostro non è un razzo di supporto che ricade sulla terra una colta che ha contribuito a lanciare il franchise di Chicago e credo che lo abbiamo dimostrato.”

Nel caso in cui lo show non fosse tornato per una nuova stagione, Leight aveva già in mente un piano ben concepito per dare l’addio ai suoi fedeli fan, un piano che prevedeva il ritorno, almeno per l’episodio finale, di Richard Belzer (Munch), Danny Pino (Amaro) e sopratutto di Christopher Meloni (Stabler). Il personaggio interpretato da Meloni aveva lasciato la serie alla fine della dodicesima stagione dopo che il copione per quell’episodio era già stato scritto, lasciando così i fan con scarne e poco soddisfacenti motivazioni per la sua improvvisa scomparsa con Cragen (Dann Florek) che si limitava a dire a Benson che il suo partner aveva presentato improvvisamente le dimissioni lasciando la squadra.

“In retrospettiva, la NBC, Dick [Wolf – produttore esecutivo della serie], la Universal e Chris stesso avrebbero potuto gestire meglio la cosa, ma credo che Chris, almeno da ciò che ho sentito, abbia cominciato a capire che i fan meritavano qualcosa di più. Nessuno ha davvero pensato come i fan avrebbero reagito alla situazione, è stata una negoziazione gestita senza alcuna empatia da parte dei partecipanti e penso che tutti loro lo sappiano ormai. E non si sono preoccupati nemmeno dei fan, penso che tutti abbiano imparato una lezione, ma il tempo non può essere spostato indietro.”

Sebbene in questo periodo in cui Meloni non ha recitato in L&O SVU abbia fatto scelte creative molto diverse dalla parte drammatica che interpretava nello show, l’attore ha infatti partecipato a serie come Wet Hot American SummerVeep e Surviving Jack, Leigh crede ancora che il suo ritorno sia più che possibile.