Melissa Benoist sarà Supergirl

Melissa Benoist, ex allieva del Glee Club, vestirà i panni della protagonista nel nuovo show della CBS

Dopo Grant Gustin nei panni di The Fash, un altro attore proveniente da Glee si è guadagnato il ruolo del super eroe. Questa volta parliamo però di una ragazza:  Melissa Benoist che si è guadagnata il ruolo della protagonista nei panni di Supergirl, la nuova serie della CBS, della quale vi avevamo già parlato, che avrà come co-autori, Greg Berlanti, produttore esecutivo di  Arrow e Flash,  Ali Adler (New Normal) e Sarah Schechter.

La serie, che già si prevede possa incrociare il proprio cammino proprio con Arrow e Flash in un crossover che, siamo certi, richiamerebbe numerosissimi fan, sarà “basata sul personaggio della DC Comics, Supergirl e seguirà le avventure di Kara Zor-El. Nata sul pianeta Krypton, Kara ne è fuggita prima della sua distruzione. Sin da quando è arrivata sulla terra, ha cercato di nascondere gli stessi poteri che condivide con il suo più famoso cugino. Ma adesso, a 24 anni, ha deciso di accettare i suoi super poteri ed essere l’eroe che è sempre stata destinata ad essere.

Pur non essendoci ancora ufficiali conferme dalla CBS o dalla DC Comics, la scelta dell’attrice per il ruolo di protagonista sembra comunque essere certa soprattutto dopo quanto scritto su Twitter dalla stessa Benoist.

 

In occasione dei TCA, il presidente della CBS Nina Tassler ha recentemente parlato della serie dicendo che la serie non sarà il solito show su un super eroe, ma vedrà la protagonista nei panni di un’eroina femminista, aggiungendo quanto segue.

Ho avuto la fortuna di lavorare alla Warner Bros ai tempi di Lois & Clark e la chimica tra Dean Cain e Teri Hatcher era incredibile. Quindi penso che dobbiamo puntare a quello e trovare qualcuno che possa incarnare sia la freschezza che l’esuberanza dell’essere una giovane donna dei nostri giorni e che sia in grado di portare sulle proprie spalle questo genere di serie. E’ un grosso, grosso progetto.