NCIS rinnovato per la stagione 14 e 15

Uno dei drammi più seguiti della storia della televisione viene rinnovato per altri due anni con qualche novità nel cast

Lunedì è giunta la notizia che NCIS è stato rinnovato per ben due stagioni: la 14 e la 15.

Argomenti correlati: MICHAEL WEATHERLY DICE ADDIO A NCIS.

E’ straordinario che alla sua tredicesima stagione con più di 300 episodi a suo credito, NCIS continui ad avere risultati così straordinari su scala globale,” ha detto Glenn Geller, presidente della CBS Entertainment. “E’ la testimonianza di un cast straordinario, guidato, davanti e dietro la cinepresa dall’eccezionale Mark Harmon, che è stato in grado di portare alla vita questo gruppo di eroi con siffatta efficacia. E grazie anche a Gary Glasberg e ai suoi autori per essere riusciti a creare storie interessanti che rendono NCIS uno stravagante prodotto pieno di dramma, mistero e commedia che arriva nelle nostre casa ogni settimana.

Il rinnovo per due anni è stato annunciato subito dopo che il network ha firmato un accordo di due anni con il protagonista della serie Mark Harmon.

Per la quattordicesima stagione NCIS intende aggiungere due nuovi attori protagonisti – tra cui un’agente dell’FBI donna che si è appena trasferita dall’unità del contro-terrorismo di New York City – i nuovi protagonisti avranno il difficile compito di riempire il vuoto lasciato da Michael Weatherly, che interpreta l’agente speciale Tony DiNozzo, e che lascerà la serie a maggio, con la fine della tredicesima stagione. Insieme con Harmon, Pauley Perrette e David McCallum, Weatherly ha fatto parte del cast della serie sin dai suoi esordi come spinoff di JAG e la sua uscita di scena seguirà quella della co-star Cote de Pablo che ha lasciato NCIS nell’undicesima stagione.