News in pillole #4: la TV che vedremo

Il periodo di messa in onda del nuovo spinoff di Arrow/The Flash, il ritorno John Barrowman in Torchwood, alcune delle nuove serie della NBC ed il calendario degli Upfronts 2015

Lo spinoff di Arrow/The Flash è già serie.

Considerato il successo di Arrow e The Flash per la CW è comprensibile che il network dimostri tanta fiducia nei produttori del nuovo misterioso progetto-spinoff da ordinarlo direttamente come serie. Indiscrezioni confermate da una recente intervista con Victor Garber (Firestorm) lasciano intendere che lo show senza ancora un titolo, che comincerà la produzione ad agosto, sarà mandato in onda a metà stagione televisiva nel 2016, quando cioè sia Arrow che The Flash saranno in hiatus, un po’ come accaduto con Marvel’s Agent Carter.

Torchwood

Torna Torchwood…ma non come pensate!

L’annuncio è di quelli che fa saltare sulla sedia ogni nerd che rispetti. La Big Finish, casa editrice di audio libri, ha annunciato che John Barrowman tornerà a vestire i panni del Capitano Jack Harkness in Torchwood con una nuova fantastica serie di sei audio libri. Nata come  spin-off di Doctor Who, Torchwood, creata da Russell T Davies, ha avuto il suo debutto televisivo nel 2006. Ogni audio libro di questa nuova serie si concentrerà su un differente membro del team Torchwood, raccontando quale impatto, i misteriosi eventi di cui la squadra si occupa, ha su ogni singolo membro e verrà pubblicata mensilmente a partire da settembre 2015.

La NBC promuove a serie tre nuovi drammi.

Con l’avvicinarsi degli Upfronts, che per la NBC si terranno l’11 maggio a New York, cominciano a fioccare notizie sui nuovi show che faranno parte del parterre dei network e delle tanto temute cancellazioni. Con qualche anticipo la NBC ha annunciato che su 19 show di cui ha richiesto i pilot, ha promosso a serie due drammi di ambiente ospedaliero, Chicago Med Heartbreaker ed un terzo legato al mondo dell’FBI Blindspot. Gli appassionati di Chicago Fire e Chicago P.D. avranno probabilmente già avuto modo di fare un assaggio di Chicago Med che probabilmente continuerà la neonata tradizione di creare crossover con le sue serie cugine, mentre Heartbreaker seguirà la vita della dottoressa Alex Panttiere (Melissa George) un famoso cardiochirurgo in un mondo ancora prettamente maschile. Blindspot prodotta da Greg Berlanti, tratterà di un’intrecciata cospirazione internazionale che verrà alla luce quando verrà trovata nel mezzo di Times Square una bellissima donna, nuda, con il corpo ricoperto di tatuaggi, senza che lei ricordi chi sia, da dove venga o cosa significhino i simboli che porta sul corpo.

Il calendario degli Uprofnts.

Gli upfronts, come i fan delle serie TV che aspettano con impazienza notizie sul futuro delle serie che tanto amano sapranno, si tengono a maggio di ogni anno e danno inizio all’importante vendita degli spazi pubblicitari dei network all’interno delle serie che verranno mandate in onda nella successiva stagione televisiva. Per l’occasione, i dirigenti dell’industria televisiva, incontrano infatti i giornalisti ed inserzionisti a cui presentano i loro nuovi prodotti, annunciando cancellazioni e rinnovi delle serie che riempiono il loro calendario. Quest’anno il calendario dell’evento è così suddiviso:
11 maggio – NBC e FOX
12 maggio – ABC
13 maggio – CBS
14 maggio – The CW