0 Shares 1 Views
00:00:00
21 Nov

Nuovi addii in Grey’s Anatomy

Teresa Soldani
marzo 26, 2014
1 Views

Sandra Oh, l’amatissima Crisitna di Grey’s Anatomy non sarà l’unica attrice a lasciare la serie con la fine della decima stagione.

È ormai notizia certa che Tessa Ferrer e Gaius Charles lasceranno il dramma di punta della ABC. Il contratto dei due attori, che interpretano rispettivamente Leah Murphy e Shane Ross, non sarà rinnovato per la prossima stagione, ma la produzione non ha ancora rilasciato dichiarazioni circa la sorte dei personaggi che interpretano. Parlando di Grey’s Anatomy c’è da immaginare che uno dei due possa non uscire vivo dalle porte del Seattle Grace.

I due attori erano diventati membri fissi del cast della serie appena l’anno scorso, insieme a Camilla Luddington e Jerikka Hinton.
Leah Murphy è un medico del secondo anno che ha avuto una relazione con Alex (Justin Chambers) ed Arizona (Jessica Capshaw) in seguito alla quale ha sporto una denuncia contro che ha cambiato la politica di fraternizzazione dell’ospedale con le relazioni più intricate e promiscue del sistema solare, mentre Shane Ross (Charles) ha frequentato Stephanie (Hinton) e Cristina (Sandra Oh).

Non è da sottovalutare la possibilità che questo addio ponga un chiodo sulla bara di altri due dei personaggi della fortunata serie ospedaliera, non è infatti chiaro se la dipartita dei giovani medici sarà definitiva o se sarà dovuta ad una scelta professionale, permettendo agli attori di tornare con delle apparizioni saltuarie.

C’è sicuramente da sottolineare come l’introduzione di questi nuovi interni, avvenuta qualche anno fa dopo la letterale moria dei protagonisti dello show, non sia stata mai accolta con eccessivo calore dal pubblico, che ha dimostrato più volte di non essersi davvero affezionato a queste nuove leve come lo era ai protagonisti della serie alle sue origini.

Che quindi la mannaia di Shonda [Rhimes] cada su di loro o meno è abbastanza facile supporre che la disperazione dei fan di Grey’s Anatomy  non raggiungerà i livelli visti con la morte di Mark o Lexi o George o Adele… e via discorrendo…

Vi consigliamo anche