Serie TV: tutti gli spoiler sulle serie della stagione 2017/18 [parte 1]

Spoiler per le nuove stagioni di Arrow, The big bang theory, The Blacklist, Blindspot, Chicago Fire, Chicago Med, Chicago P.D., Criminal Minds, The Flash, Gilmore Girls, Gotham, Grey's Anatomy e How to get Away with Murder.

Come ogni anno a settembre, grazie a TV Line, a pochi giorni dall’inizio della stagione televisiva, ci piovono addosso una marea di spoiler sugli show più seguiti dal pubblico e, come sempre, siamo in prima linea per fornirvi questi succosi spoiler in doveroso ordine alfabetico ed in due separati articoli, il secondo dei quali verrà pubblicato domani.

ARROW
Con così tante nuovi ingressi nella serie e nel Team Arrow “tutti si rivolgeranno ad Oliver,” ha anticipato la produttrice esecutiva Wendy Mericle. “E lui sarà al centro dei primi nove episodi della stagione.” Inoltre Oliver sta prendendo molto seriamente il suo nuovo ruolo di sindaco, anche se farà un disastro sul lavoro, il che obbligherà Thea a raccogliere i cocci. “Proprio come Oliver, Thea sta cercando di capire, lavorando per la città, quale sia il suo posto,” ha proseguito la produttrice. Felicity, rosa dal senso di colpa per gli eventi della scorsa stagione, si nasconde nel bunker, mentre Dig, come lei, “sta cercando di ritrovare se stesso dopo aver ucciso il fratello.” Per quanto riguarda il cattivo della stagione, Prometheus sarà una minaccia molto vicina ad Oliver “ed il modo in cui finirà sarà, di conseguenza, molto personale per lui.” I fan inoltre non dovranno aspettarsi una riunione tra Oliver e Felicity troppo prematura. “Sono entrambi in crisi, Oliver ha due lavori molto impegnativi di cui occuparsi e Felicity è in crisi per Havenrock, finché non faranno un po’ di chiarezza dentro loro stessi, non ci sarà spazio per una relazione con altri.
Arrow torna negli Stati Uniti mercoledì 5 ottobre su The CW.

THE BIG BANG THEORY
Se la relazione tra il padre di Leonard (Judd Hirsch) e la madre di Sheldon (Laurie Metcalf) non manderà a monte le nozze tra Leonard e Penny, l’arrivo della mamma (Katey Sagal) e del fratello drogato (Jack McBrayer) della sposa potrebbero dare il colpo finale alle nozze. Parlando della madre di Penny, il produttore esecutivo Steve Molaro ha dichiarato: “E’ nevrotica. Sarà la prima volta che incontrerà i genitori di Leonard ed i suoi amici e vorrà fare una buona impressione a tutti i costi. Ai suoi occhi è molto importante come lei e la sua famiglia appariranno a quelli di queste persone.” Molaro ha anche anticipato che Amy e Sheldon cominceranno a parlare di andare a vivere insieme anche se “la cosa sarà vissuta ovviamente come una sorta di esperimento, perché il modo più facile per convincere Sheldon a fare qualcosa è fargli credere di stare raccogliendo dati per qualcosa che lui possa usare in nome della scienza.” Bernadette intanto cercherà di abituarsi alla sua nuova vita di futura mamma “i bambini non le sono mai davvero piaciuti e non ha mai voluto averne ed ora si ritrova incinta. Esplorare queste emozioni sarà divertente.” Molaro ha anche confermato che Brandon Jones (Pretty Little Liars) apparirà come guest star in un episodio nel ruolo di The Flash o meglio, in una versione di Flash: “Apparirà in uno dei sogni di Sheldon e farà delle cose folli, sarà un Flash al quale potremmo non essere avvezzi.
The big bang theory torna negli Stati Uniti lunedì 19 settembre sulla CBS.

THE BLACKLIST
La quarta stagione riprenderà proprio dal punto in cui è stato rivelato che Alexander Kirk potrebbe essere il padre di Liz. “[Kirk] è un personaggio che conosce molto bene il passato di Elizabeth Keen, molto più di chiunque abbiamo conosciuti fino ad oggi,” ha dichiarato il creatore della serie Jon Bokenkamp. “Nel tempo rivelerà diverse verità innegabili su chi Elizabeth Keen sia, da dove provenga, quale sia il suo legame con Kirk, con sua madre e, infine, con Reddington.” Per quanto concerne lo stato emotivo di Red, considerati tutti glie eventi che ha dovuto affrontare lo scorso anno, Bokenkamp dice che l’atmosfera tra lui e Liz sarà un po’ “fredda” quando lo show riprenderà, infatti potrebbe passare qualche tempo prima di rivedere i due insieme sullo schermo. Nonostante Megan Boone sia da poco diventata madre nella vita, gli autori assicurano che l’attrice è tornata nella serie al 100%: “Anche se lo show è un po’ cambiato a causa dell’assenza di Liz, lei resta il punto focale della serie e la vedremo molto più spesso di quanto non abbiamo fatto in passato.
The Blacklist torna negli Stati Uniti giovedì 22 settembre su NBC.

BLINDSPOT
La serie riprenderà a tre mesi dalla fine della precedente stagione, tempo che Jane ha trascorso in prigionia in un nascondiglio segreto della CIA. Jaimie Alexander ha dichiarato che Jane e Weller avranno uno scontro fisico ad alto tasso emotivo durante la première, mentre il team faticherà a ritrovare la fiducia persa a causa degli eventi della scorsa stagione. Inoltre la NSA sarà coinvolta nel gioco, nella persona dell’attrice Archie Panjabi, il cui personaggio dirigerà una divisione segreta dell’organizzazione. Martin Gero ha inoltre promesso che scopriremo molte cose del passato di Jane nei primi due episodi, incluso il suo vero nome, che comincia con una A.
Blindspot torna negli Stati Uniti mercoledì 14 settembre su NBC.

CHICAGO FIRE
Casey e Dawson dovranno affrontare ancora qualche ostacolo, ha confermato il produttore esecutivo Michael Brandt, e la coppia dovrà prendere delle decisioni importanti. “Hanno un bambino in affido, anche se non è una situazione permanente. Non sono sposati e non potrebbero lavorare insieme se lo fossero, quindi devono prendere in considerazione parecchie cose.” Lo show continuerà inoltre a giocare con la possibilità di una relazione tra Severide e Kidd, mentre il nuovo paramedico, Travis (Scott Elrod di Grey’s Anatomy), tenterà la bella Kidd. Per quanto concerne la “guerra” Jimmy/Boden “le cose peggioreranno.” Otis vorrà essere nella prima missione su Marte, mentre Brett e Hermann si metteranno a scrivere romanzi erotici con protagonisti i vigili del fuoco e il locale Molly festeggerà i 100 anni nel centesimo episodio dello show. Incontreremo inoltre i genitori di Hermann che celebreranno il loro quarantesimo anniversario di matrimonio.
Chicago Fire torna negli Stati Uniti martedì 11 ottobre su NBC.

CHICAGO MED
Connor uscirà con la figlia epidemiologa del dottor Charles (Mekia Cox), il che causerà qualche tensione con lo psicologo. Will cercherà di costruire una relazione con Nina Shore (Patti Murin, nonché la moglie nella vita di Colin Donnell), ma non riuscirà ancora a liberarsi del tutto dei sentimenti che prova verso Natalie. A complicare le cose per il dottore arriverà lo studente di medicina Jeff Clarke (Jeff Hephner), che non farà che vantarsi di fronte a lui. “Inoltre si formerà un triangolo,” ha dichiarato la produttrice esecutiva Diane Frolov. “Jeff e Natalie sono molto attratti e cominceranno a frequentarsi.” Nel frattempo April cerca di evitare Tate e suo figlio a causa della diagnosi di tubercolosi appena ricevuta. La dottoressa Sarah Reese lavora ora in un bar, ma presto il dottor Charles le proporrà di specializzarsi in psicologia. Con la sindrome da stress post traumatico ormai sotto controllo, Ethan insegnerà ad un membro del corpo della Marina a trattare le ferite da arma da fuoco in una trama dedicata ad un programma per i militari realmente esistente.
Chicago Med torna negli Stati Uniti giovedì 22 settembre su NBC.

CHICAGO P.D.
La decisione di Voight di uccidere il killer di suo figlio metterà Lindsay in una posizione difficile nella première. “Il Comandante Crowley sa che lei conosce i fatti più di chiunque altro a causa del suo rapporto con Voight,” ha rivelato il produttore esecutivo Matt Olmstead. Il primo episodio sarà quindi cruciale per Lindsay, per capire cosa deciderà di fare. Sul fronte sentimentale, Ruzek cerca di dimenticare la sua ex e Antonio frequenterà Sylvie di Chicago Fire: “Non sarà sicuro se cominciare questa nuova relazione, ma per ora la prenderà alla leggera.” Burgess avrà un nuovo partner (Li Jun Li) che viene dal “peggiore lavoro che si possa fare in città,” cioè quello di fare multe agli automobilisti, a cui è approdata per aver rifiutato le avance del suo comandante.
Chicago P.D. torna negli Stati Uniti mercoledì 21 settembre su NBC.

CRIMINAL MINDS
Solo 8 dei 13 serial killer che sono fuggiti di prigione nel finale della scorsa stagione sono stati catturati, soprattutto grazie alla Task Force guidata da Luke Alvez (Adam Rodriguez). Alla fine della première Alvez accetterà di unirsi al team del BAU per aiutarli a rintracciare Mr. Scratch e gli altri assassini in fuga. “La cosa divertente del personaggio,” ha dichiarato la showrunner Erica Messer, “non è che lui sia il nuovo [Derek], ma cosa Garcia penserà di lui. C’è uno strano meccanismo che scatta sul posto di lavoro. Quando un amico va via, porta a pesare che non si amerà mai nessuno come sia amava lui, quindi lei dovrà abituarsi al nuovo arrivato.” E per quanto riguarda i cambiamenti sul posto di lavoro, Thomas Gibson apparirà per l’ultima volta nel secondo episodio della stagione, poco prima che Paget Brewster ritorni definitivamente nel ruolo di Prentiss. Poco prima del licenziamento di Gibson, la Messer aveva dichiarato che Hotch si sarebbe allontanato “temporaneamente” dal team per un incarico assegnatogli dal direttore dell’FBI, ora – ovviamente – quello che sarebbe dovuto essere qualcosa di temporaneo diventerà definitivo. Guest star del terzo episodio sarà Sherilyn Fenn (Twin Peaks) nel ruolo di una parente di un assassino.
Criminal Minds torna negli Stati Uniti mercoledì 28 settembre sulla CBS.

THE FLASH
Nella idilliaca realtà creata con Flashpoint, Barry ha finalmente ciò che ha sempre voluto, entrambi i suoi genitori, ma in questo modo ha perso Iris. “Adesso deve cercare di conquistarla con lo spirito di un ragazzo che ha avuto una cotta per lei per 14 anni,” ha spiegato il produttore esecutivo Aaron Helbing. Le cose sono molto diverse per i membri del Team: Cisco è un miliardario, Joe è depresso e la sorte di Caitlin è ancora un mistero, sappiamo solo che è ancora un medico. Ed anche se questo stato di cose cambierà “tutta la stagione sarà comunque influenzata dal Flashpoint.” Al dipartimento di polizia, il nuovo membro del cast Tom Felton, renderà la vita di Barry molto difficile come capo della Polizia Scientifica (“Non crederà affatto a quanto Barry gli racconta“), ma i guai non finiscono qui, perché Savitar e Dr. Alchemy creeranno parecchi problemi, mentre Captain Cold farà un’apparizione nel quarto episodio. Nello show vedremo anche Mirror Master (Grey Damon) senza però la sua famigerata arma né la possibilità di passare da dimensione a dimensione.
The Flash torna negli Stati Uniti martedì 4 ottobre su The CW.

GILMORE GIRLS: A YEAR IN THE LIFE
Amy Sherman-Palladino ha già anticipato come i 4 episodi, ciascuno di 90 minuti – “Inverno,” “primavera,” “Estate,” e “Autunno” – saranno una sorta di mini film , più che degli episodi tradizionali di una serie, affermazione confermata dalla protagonista Lauren Graham: “Ognuno di questi lunghi percorsi è diverso dal precedente. Autunno è quello in cui succedono più cose, è il culmine di un viaggio e quindi vi saranno molti momenti importanti, sarà emotivamente molto coinvolgente, è lì che inoltre verranno pronunciate le ormai famigerate ultime quattro parole dette nella serie.” La Graham ha consigliato i fan di aspettarsi l’inaspettato: “Io stessa sono rimasta sorpresa, pensavo sarebbero state ‘Addio Stars Hollow!’.” La Sherman-Palladinoha ha anche detto di aver avuto molta cura della prima scena della première di Inverno, perché, come ha spiegato, “sarà la prima volta in cui rivedremo Stars Hollow dopo un po’ di tempo, quindi volevo che le cose apparissero in un certo modo.” Sicuramente si respirerà, come da tradizione e visto il periodo, una grande atmosfera natalizia.
Gilmore Girls torna il 25 novembre su Netflix.

GOTHAM
David Mazouz, l’interprete di Bruce e del suo doppelgänger ha dichiarato: “Le persone pensano che lui sia una versione malvagia di Bruce, ma non lo è. E’ qualcuno che è stato creato per uno scopo preciso e quando lo incontreremo nella terza stagione sarà perso.” Altri personaggi, come da tradizione fumettistica, saranno invece cattivi, ha anticipato il produttore esecutivo John Stephens. “Vedrete come questi cattivi siano diventati, giorno dopo giorno, sempre più parte del tessuto connettivo della città. In questa stagione lo show sarà meno un poliziesco di quanto non sia stato nelle precedenti,” soprattutto adesso che Jim Gordon lavora come cacciatore di taglie. I cattivi della stagione si incontreranno sul nuovo set del locale di nome Sirens, diretto da Barbara e Tabitha, con Jervis Tetch, alias Il Cappellaio Matto, come principale attrazione. La quarta stagione però rivolverà attorno alla Corte dei Gufi e sconvolgerà molti, specialmente alla fine del quarto episodio. Nel secondo episodio inoltre verrà rivelato il volto del leader della Corte dei Gufi.
Gotham torna negli Stati Uniti lunedì 19 settembre su Fox.

GREY’S ANATOMY
Il triangolo Meredith/Nathan/Maggie diventerà sempre più strano quando sarà chiaro che la cotta di Maggie per il bel dottore non mostrerà segni di cedimento. Nathan tuttavia sarà più interessato a conquistare il cuore della sorella, il che metterà Meredith tra due fuochi. Il marito violento di Jo non si vedrà nei primi episodi della stagione, in cui Alex dovrà affrontare le conseguenze della sua aggressione ad Andrew. Jackson e April cercheranno di rimanere amici mentre crescono il loro bambino, anche se provano ancora dei sentimenti l’uno per l’altra. Arizona non sarà presente nei primi episodi della stagione, verrà detto che si trova a New York con la figlia per vedere Callie.
Grey’s Anatomy torna negli Stati Uniti giovedì 22 settembre sulla ABC.

HOW TO GET AWAY WITH MURDER
Vedremo molto spesso l’università nella terza stagione”, ha dichiarato il creatore della serie Peter Nowalk, per questo Luna Vélez è entrata nel cast nel ruolo della preside della Middleton University. La reputazione di insegnante si Annalise sta soffrendo molto a causa dello scandalo: “deve rimboccarsi le maniche e concentrarsi sulla sua vecchia passione dell’insegnamento, il che significa che dovrà far tornare i suoi studenti a frequentare la sua classe.” La sensazione sarà che tutti vorranno tornare ad una vita più normale, anche se la pace durerà ben poco, considerato che nella première ci sarà un nuovo omicidio. Non si sa chi sarà la vittima, ma Nowalk assicura che “conosceremo subito la sua identità.” Nel rispondere alle critiche che la seconda stagione fosse diventata troppo confusionaria da seguire, Nowalk ha dichiarato di sperare di aver corretto questo difetto. “Il mio scopo è rendere le cose più semplici questa stagione.
How to get Away with Murder torna negli Stati Uniti giovedì 22 settembre sulla ABC.