The Big Bang Theory: secondo Jim Parsons la serie non finirà con questa stagione

Jim Parsons è fiducioso sul ritorno di Sheldon Cooper e dei suoi amici per un'undicesima stagione.

La star di The Big Bang Theory, Jim Parsons è convinto che la sitcom di punta della CBS, giunta alla decima stagione, verrà presto rinnovata per l’undicesimo anno, così almeno ha dichiarato in un’intervista a Sunday Today‘s con Willie Geist:
Io so che tutti vogliono tornare quindi sarei scioccato se la serie non venisse rinnovata, lo sarei davvero.

Quel che è certo, come dichiarato da TVLine,  è che la CBS e la Warner Bros stanno discutendo del rinnovo dello show e che il nodo di Gordio sono ovviamente i contratti dei protagonisti passato il giro di boa della decima stagione.

Glenn Geller, presidente della CBS durante i TCA aveva detto alla stampa di essere piuttosto sicuro che lo show sarebbe stato rinnovato e che sarebbero riusciti a firmare un nuovo accordo con la Warner Bros: “Tutti vogliono che Big Bang continui ed io personalmente spero che duri per sempre.

A conferma di quanto dichiarato dal protagonista dello show, è notizia recente che il rinnovo della serie – per altri due anni – sia ormai alle porte, sembra infatti che tutti e cinque gli originari membri del cast siano pronti a firmare un nuovo contratto con la CBS in cui Jim Parsons, Johnny Galecki, Kaley Cuoco, Simon Helberg e Kunal Nayyar dovrebbero mantenere anche per le prossime stagioni il contratto attuale che li vede guadagnare ciascuno 1 milione di dollari ad episodio.

La decima stagione di The Big Bang Theory va in onda negli Stati Uniti ogni giovedì sulla CBS.