The Flash 3: come reagirà il Team alla scoperta dell’identità di Savitar

Il Team Flash dovrà faticare non poco per accettare la verità dietro l'identità di Savitar.

Nell’episodio della scorsa settimana di The Flash è stato finalmente mostrato il vero volto di Savitar, che apparterrebbe allo stesso Barry Allen (Grant Gustin) o, quanto meno, ad una versione alternativa di Barry ed ora, naturalmente il pubblico attende con impazienza di conoscere i motivi per i quali questo Barry possa volore la morte dell’amore della sua vita Iris West (Candice Patton) e soprattutto di vedere come il resto del Team Flash reagirà alla scioccante notizia.

La cosa interessante circa la reazione di queste persone,” ha anticipato il produttore esecutivo dello show Andrew Kreisberg in un’intervista con EW, parlando dell’episodio che andrà in onda questa sera negli Stati Uniti “che certamente noi l’abbiamo scritto, è il modo in cui viene portata in vita sullo schermo. Un conto è trovarsi di fronte una gigante armatura di acciaio, un’altra è sapere che dentro c’è un’altra versione di Barry. Questa consapevolezza cambierà completamente le carte in gioco. Le scene che vedremo nei prossimi episodi, mentre tutti hanno l’opportunità di osservare questa persona, saranno un misto di orrore e tristezza,” ha proseguito Kreisberg. “Vedere il suo volto sarà sconvolgente – osservare quelle cicatrici e quegli occhi quasi bianco latte, ma lo sarà anche vedere una persona che si ama tanto così cambiata. Vedere fino a che punto può essere arrivato Barry Allen, che probabilmente ha l’anima più gentile tra tutti i personaggi dell’Arrowverse, è sia terrificante che triste“.

Ma qual è lo scopo finale di Savitar? Come ci è stato rivelato dal velocista in persona, Savitar si è creato da solo, quindi sicuramente vuole che il passato si svolga come deve per potergli dare l’opportunità di diventare il famigerato Dio della Velocità, ma come questo sia avvenuto è un altro discorso: questo Barry Allen potrebbe per esempio essere una rimanenza di Flashpoint, solo i prossimi episodi risolveranno questo mistero, ma quel che è certo è che tutti i membri del Team Flash dovranno affrontare questa scioccante notizia ed imparare a fare i conti con ciò che significa:
Vedere Jesse L. Martin, Candice Patton, Carlos Valdes – vederli le reazioni di tutti ed il loro rinnovato approccio a Savitar quando lo vedranno al di fuori della sua armatura è stata una cosa completamente nuova ed eccitante per noi” ha concluso il produttore.

La terza stagione di The Flash va in onda negli Stati Uniti ogni martedì su The CW.