Una mamma per amica torna su Netflix con nuovi episodi

Lauren Graham e Alexis Bledel sono ad un passo dalla firma del contratto per far tornare sullo schermo l'amatissimo Gilmore Girls

La notizia è di quelle che in molti, davvero molti, attendevano e non ha nulla a che vedere con la messa in onda di repliche degli episodi di Gilmore Girls/Una mamma per amica.
Netflix, la popolare piattaforma in arrivo in Italia ormai tra pochi giorni, sta infatti negoziando un accordo con la creatrice della serie Gilmore Girls Amy Sherman-Palladino e le protagoniste Lauren Graham e Alexis Bledel nei ruoli di Lorelai e Rory Gilmore per riportare lo show a nuova vita.
Non è un segreto, come era ampiamente stato dimostrato durante il panel/reunion degli attori della serie tenutosi all’ATX Television Festival, che sia attori che produttrice sarebbero stati entusiasti di tornare sullo schermo e riportare in vita i personaggi tanto amati dal pubblico. Adesso finalmente il ritorno di Gilmore Girls è una concreta realtà.

Le protagoniste infatti starebbero discutendo gli ultimi dettagli per tornare sul piccolo schermo, proprio come succederà a a breve con The X-Files, in una stagione breve di 10 episodi.

Gilmore, lanciato nel 2000, andò originariamente in onda su The WB/CW per 153 episodi e 7 stagioni, 6 delle quali sotto la direzione di Sherman-Palladino prima che la showrunner lasciasse lo show per una disputa legata al rinnovo del suo contratto. Il nuovo progetto con Netflix sarebbe per la produttrice l’occasione di riprendere in mano la penna per scrivere ancora di questi personaggi da lei tanto amati, oltre che l’opportunità di concludere la serie a suo modo. La Sherman-Palladino, proprio in occasione dell’Austin TV Festival aveva dichiarato “è sempre un peccato non avere l’opportunità di scrivere la parola fine, ho sempre sperato che mi chiamassero chiedendomi se fossi voluta tornare per l’ultimo episodio, ma non è stato così. Ma va bene, le cose a Hollywood funzionano così.

Anche se molti attori, insieme alla protagoniste, sembra stiano contrattando il loro ritorno, tra loro è certo che non ci sarà Melissa McCarthy (Sookie St. James), la cui carriera, dopo la fine della serie, ha avuto un notevole successo con serie come Mike & Molly e film come The Heat e Ghostbusters.

Sebbene gli accordi per far tornare la serie non siano ancora stati siglati, il piano è di cominciare le riprese all’inizio del prossimo anno.