Unforgettable cancellato, non ci sarà una quinta stagione

La A&E cancella la serie con protagonisti Poppy Montgomery e Dylan Walsh

La serie Unforgettable, in onda in Italia sia su Fox Crime che su Cielo, è stata definitivamente cancellata e definitivamente è la parola chiave, sì, perché lo show aveva già rischiato di sparire dagli schermi per due volte ed incredibilmente se l’era cavata sempre per il rotto della cuffia.

Già in precedenza, dopo la terza stagione, la serie con protagonisti Poppy Montgomery e Dylan Walsh era stata infatti eliminata dal palinsesto della CBS, per esser e poi salvata dalla A&E che aveva trasmesso una nuova stagione, la quarta, composta da soli 13 episodi. Poi è arrivata la decisione definitiva della A&E  di non ordinare una eventuale quinta stagione (seconda cancellazione), con i contratti di tutti gli attori ormai scaduti e con alcuni di loro, tra cui la Montgomery stessa, che già stanno prendendo in considerazione di apparire in muovi pilot per la prossima stagione televisiva.

Quando Unforgettable era stata cancellata dalla CBS nel 2014, la situazione non era dissimile da quella che sta vivendo al momento, i contratti degli attori protagonisti erano scaduti e quando hanno firmato quelli nuovi sono stati affiancati da un nuovo cast di supporto per quella che si sarebbe poi rivelata essere l’ultima stagione dello show. Sebbene gli ascolti non siano mai stati particolarmente brillanti, l’ultima stagione della serie è riuscita a raccogliere circa 1,12 milioni di spettatori al suo debutto, che sono poi inseparabilmente calati con l’approssimarsi degli ultimi episodi, da cui la decisione di non proseguire per una quinta stagione.