Uomini e Donne, trono classico: De Filippi contro il maschilismo del tronista Gismondi

La conduttrice si è scagliata contro il tronista Riccardo Gismondi. Ecco le ultime notizie al riguardo

Maschilisti di tutto il mondo siete avvisati: ad Uomini e Donne non c’è posto per voi. Sulle reti Mediaset il maschilismo non è ammesso, soprattutto quando a condurre i programmi televisivi ci sono donne come Maria De Filippi e Ilary Blasi. La De Filippi, nel corso del programma Uomini e Donne, non ha fatto passare in sordina alcune frasi maschiliste pronunciate dal tronista Riccardo Gismondi nei confronti della sua ormai ex corteggiatrice Martina.

Cosa ha detto Gismondi? Il neo tronista è stato incriminato dalla conduttrice e fischiato dal pubblico per aver pronunciato alcune frasi non proprio carine dopo l’esterna girata con Martina. Al termine del loro incontro, i due si sono dati un innocuo bacio a stampo. Sin qui tutto tranquillo, se non fosse stato per quel commento di Gismondi rilasciato con leggerezza e che riguardava Martina, da lui pare essere stata giudicata una ‘ragazza facile”. Il motivo di tale giudizio risiederebbe proprio nel bacio che, secondo il tronista, sarebbe arrivato troppo presto. Certo è che neanche lui si è tirato indietro quando si è trattato di baciare, seppure a stampo, Martina, sebbene pare abbia precisato che lo ha fatto solo per non deludere la ragazza.

Maria De Filippi non ha tollerato che ad Uomini e Donne si lasciassero passare tali commenti. Inoltre, rivolgendosi a Martina, le ha detto che se fosse stata al suo posto avrebbe abbandonato il programma e spedito a quel paese il tronista. E la corteggiatrice ha dato ragione alla signora di Mediaset, andando via dallo studio al termine della registrazione del people show. Cosa succederà ora? Gismondi saprà riacquistare la fiducia della conduttrice, del pubblico e di Martina? Secondo voi dovrebbe chiederle scusa?

(Foto: www.bloguominiedonne.info)