0 Shares 14 Views
00:00:00
11 Dec

Veronica Mars: il film dei record

Beatrice Belli
18 marzo 2014
14 Views
Locandina del film di Veronica Mars

A un anno esatto dal lancio della campagna Kickstarter, il 14 marzo 2014 è uscito in tutto il mondo “Veronica Mars – The Movie”, il film tratto dall’omonima serie, interamente finanziato dai fan, che segna -di fatto- una delle più importanti pagine della storia di Hollywood e, più generale, delle nuove frontiere dell’intrattenimento.

Tutto ebbe inizio nel 2004, quando debuttò una certa serie chiamata Veronica Mars , che in poco tempo conquistò un vero e proprio esercito di appassionatissimi fan, che tutt’oggi rispondono al nome di “marshmallows“. Disperati per la cancellazione del telefilm dopo appena 3 stagioni (2007), i marshmallow di tutto il mondo non si sono mai dati pace per essere stati privati di una degna conclusione della loro serie preferita, stroncata proprio quando sembrava che Veronica stesse per lasciare la piccola cittadina di Neptune che l’aveva vista protagonista delle sue mille avventure da liceale, per diventare un’Agente dell’FBI.

Per anni, il creatore della serie, Rob Thomas, ha continuato a ricevere così tanti messaggi di stima e di incoraggiamento da parte dei fan, che, stufo dei continui rifiuti di finanziamento di un eventuale film da parte della WB, per finanziare il suo progetto si è rivolto direttamente ai suoi marshmallow tramite una campagna Kickstarter, ai quali prometteva ricompense di vario tipo (da una copia del copione del film ad un ruolo nello stesso, passando per t-shirt, poster, dvd e così via dicendo) a seconda dell’entità della donazione.

La risposta che ha ottenuto è stata strepitosa e senza precedenti: in appena 10 ore è stata raggiunta la cifra che avrebbe permesso la realizzazione del film (2 milioni di dollari), mentre al termine dei 30 giorni della campagna il budget raccolto dalle donazioni di 91.585 fan in tutto il mondo ha raggiunto in totale ben 5,7 milioni di dollari, battendo diversi record, tra i quali quello di film più finanziato della storia di Kickstarter (terzo progetto in assoluto) e quello di progetto sostenuto dal maggior numero di finanziatori.

Ma la vittoria più grande del film di Veronica Mars, di cui forse troppo poco si parla, è stata quella di riuscire a stabilire un nuovo standard nella distribuzione internazionale di una pellicola.
Tenendo fede all’impegno preso con i sostenitori del progetto, infatti, Rob Thomas è riuscito, in collaborazione con la WB (finalmente salita a bordo del progetto dopo il clamore suscitato dall’autofinanziamento su Kickstarter), a fare in modo che il 14 marzo 2014 il film fosse rilasciato quasi contemporaneamente in tutto il mondo attraverso le più svariate piattaforme di VOD (Video On Demand) da iTunes ad Amazon, passando per Google Play, Play Station Network, XboX e molti altri ancora, conquistando l’ennesimo record, quello di diventare il primo film di un grande studio hollywoodiano a essere distribuito on-demand contemporaneamente alla programmazione nelle (limitate) sale cinematografiche di Stati Uniti, Regno Unito, Irlanda e Germania.
La cosa ancor più sorprendente è che la disponibilità immediata (e largamente pubblicizzata) della pellicola online non sembra aver minimamente intaccato l’incasso ai botteghini, che (anzi!) hanno registrato numeri ben superiori alle aspettative: oltre 2 milioni di dollari (negli Usa) nel weekend di apertura nonostante la distribuzione limitata a soli 291 cinema e ben 55.000$ nei soli 11 cinema del Regno Unito.

Si tratta, insomma, di ottimi numeri, che dimostrano che se si riesce a creare un buon interesse nei confronti del titolo, non è detto che la disponibilità della versione digitale debba necessariamente cannibalizzare l’incasso del box office.
Sarà una strada che Hollywood comincerà a perseguire per la distribuzione dei suoi blockbuster in un futuro prossimo venturo?
Noi, ovviamente, non possiamo che augurarcelo.

Come è andato il film in Italia?

Anche in Italia, nonostante il pubblico del BelPaese sia quasi completamente estraneo ad iniziative digitali così innovative, in mancanza di distribuzione nelle sale, la propagazione online del film sembra essere andata particolarmente bene, tanto che la Warner Bros Italia, ha commentato su Facebook:

I marshmallow italiani ce l’hanno fatta: #VeronicaMarsIlFilm conquista la vetta della classifica su iTunes!

In poche ore #VeronicaMarsIlFilm è diventato uno dei film più scaricati su iTunes: GRAZIE a tutti voi!

Gli sforzi profusi per il tempestivo doppiaggio in italiano della pellicola sembrano quindi essere stati ripagati!

Clip ita – il vaso di Pandora: https://www.youtube.com/watch?v=X8g3SYA5Tzg

Dove scaricare (legalmente) “Veronica Mars – Il Film” in italiano

  • iTunes [acquisto 14,99€]
  • Google Play [noleggio 3,99€ | acquisto 9,99€]
  • Chili [SD: noleggio 3,99€ – acquisto 11,99€ |  HD: noleggio 4,99€ – acquisto 13,99€]
  • PSN [HD: acquisto 14,99€ | SD: acquisto 10.99€]
  • Xbox [SD: noleggio 3,99€ – acquisto 9,99€ | HD: acquisto 11,99€]

E voi avete già approfittato di questa occasione? Avete preferito il noleggio o il download? Su quale piattaforma? Vi siete trovati bene?
Attendiamo i vostri commenti!

Vi consigliamo anche