The Voice: Suor Cristina è in finale

La semifinale di The Voice ha confermato Suor Cristina, il suo talento è stato premiato dal televoto, fuori Dylan Magon

The Voice porta in finale Suor Cristina. La tanto amata suorina ( per l’età si intende, ha 25 anni) è riuscita a surfare puntata dopo puntata tutte le sfide canore e aggiudicarsi il diritto di competere per il titolo di The Voice of Italy 2014. Durante la semifinale del 28 maggio grazie al televoto Suor Cristina Scuccia ha battuto Dylan Magon il giovane cantante di Voghera. Il coach J-Ax aveva accordato infatti la sua preferenza al giovane originario delle Mauritius per 55 punti contro 45.

Sono riusciti a battere la concorrenza dei colleghi rivali e ad aggiudicarsi la finale anche Tommaso Pini del team Carrà, Giorgia Pino del team Noemi, Giacomo Voli del team Pelù. I quattro finalisti di “The Voice of Italy 2” si sfideranno per l’ultima volta giovedì 5 giugno. L’ultima serata di The voice 2014  di sicuro farà balzare i dati auditel di Rai 2 alle stelle. Anche nella semifinale però il talent ha fatto registrare altissimi ascolti, complice anche la presenza di super ospiti molto amati dal pubblico. Qualche nome? Per iniziare segnaliamo la presenza di un Ricky Martin in formissima che ha aperto la puntata con un dal vivo gli 8 semifinalisti e ha cantato poi da solo il suo singolo Vida. Nonostante siano passati anni dai tempi della Vida Loca il buon Ricky rimane sempre un gran bel figliolo. Altri bei momenti ce li hanno regalati i rapper Fedez ed Emis Killa.

La semifinale del 28 maggio di The Voice poi è stata particolarmente divertente. Simpatiche le gag tra i quattro coach che hanno subito, soprattutto Noemi, l’esuberanza di J-Ax. Il rapper ha “cinguettato” in diretta il numero di telefono della rossa Noemi accompagnandolo con l’hashtag #prontonoemi , inutile dire che Twitter è impazzito e l’hasthtag è entrato nei Trend Topic a livello mondiale.

[foto: vanityfair]