0 Shares 24 Views
00:00:00
18 Dec

The Walking Dead 4×15: [SPOILER] è troppo bello per essere vero?

Beatrice Belli - 24 marzo 2014
Beatrice Belli
24 marzo 2014
24 Views

[SPOILER episodio 4×15 “Us”]

Nel penultimo episodio della quarta stagione, The Walking Dead ha sfoderato un episodio pieno di speranza, che lascia la porta aperta per quello che potrebbe essere un finale positivo.

Finalmente due dei mini gruppi si sono ritrovati e sono entrati nel cosidetto santuario conosciuto come Terminus.

Abraham, Eugene e Rosita si dividono da Glenn e Tara, la quale trova un messaggio recente di Maggie che dice a suo marito di dirigersi a Terminus. I cinque si dividono quando Glenn e Tara si infilano in uno scuro tunnel pieno di walkers mentre l’armata di Abraham sceglie un percorso alternativo e si ritrova infine con i due dall’altra parte salvandoli proprio quando Tara, infortunata al ginocchio, stava per vedersela molto brutta.
Ma Abraham, Eugene e Rosita non sono soli: sono con Maggie, Bob e Sasha, riunendo il marito e la moglie per la prima volta sin dalla caduta della prigione e la morte di Hershel.

Nel frattempo Daryl sta imparando le nuove regole del cosiddetti marauders e sta cominciando a trovare il suo posto accanto a Joe, che da il via libera al gruppo per suonargliele a Len, dopo che questi infrange la pima regola: non mentire. Len rimane ucciso nel pestaggio e il gruppo continua a seguire le tracce di Terminus, oltrepassando l’incarto del dolcetto di Carl, quando Daryl apprende dell’insana voglia di vendetta che guida Joe verso l’uomo che si era nascosto in una casa e aveva ucciso in uno dei suoi membri.

Anche Rick, Michonne e Carl non se la passano bene e stanno per rimanere senza acqua e cibo mentre si avvicinano sempre di più a Terminus, con poco vantaggio rispetto al gruppo di Joe.

Alla fine dell’episodio, Abraham, Rosita, Eugene, Glenn, Maggie, Bob e Sasha arrivano finalmente a Terminus passando attraverso una porta con un cartello che dice:

“Abbassate le vostre armi, e sarete ricevuti. Siete arrivati a Terminus”

All’interno, scorgono una pittoresca comunità con un verdeggiante giardino. Una donna (Mary) li accoglie e si offre di sfamarli e sistemarli, quando i credits finali lasciandoci in sospeso per cosa succederà nel prossimo episodio e tante domande in sospeso, prima su tutte: è così sicuro come sembra questo Terminus? O è tutta un’illusione?
La cosa positiva è che questo è il primo penultimo episodio di stagione di Walking Dead in cui non muore qualcuno dei personaggi principali.

Voi che ne pensate? E’ un buon segno o è solo la quiete che precede la tempesta?
Fateci sapere cosa ne pensate nei commenti qua sotto! 😉

Loading...

Vi consigliamo anche