0 Shares 14 Views
00:00:00
14 Dec

Susan Boyle: la star di ‘Britain’s Got Talent’ cerca lavoro

LaRedazione
28 gennaio 2014
14 Views
susan boyle

Susan Boyle, la voce d’angelo del talent show inglese Britain’s Got Talent, ha inviato il proprio curriculum vitae ad un agenzia di scommesse della sua città per un lavoro retribuito appena 7 euro l’ora.

Nel 2009 Susan Boyle ha raggiunto l’apice del successo grazie ai video pubblicati su YouTube e raggiungendo la finale del concorso televisivo Britain’s Got Talent, che le ha permesso di costruirsi un patrimonio da 10 milioni di euro. Nonostante la sconfitta nella fase finale del programma, Susan Boyle continuò ad apparire in TV grazie al suo look da casalinga e alle sue sopracciglia folte, diventando l’ospite di numerose trasmissioni televisive come quelle di Oprah Winfrey e Larry King.

Oggi Susan Boyle vale 20 milioni di sterline, più di 24 milioni di euro, ed il suo patrimonio personale è vicino agli 8 milioni di sterline, quasi 10 milioni di euro. Nonostante ciò il tabloid britannico ‘The Sun‘ ha lanciato la notizia secondo la quale la voce d’angelo stia cercando un nuovo lavoro. Ciò che sorprende non è la ricerca di un impiego, bensì l’invio del curriculum vitae ad una piccola agenzia di scommesse di Blackburn, città scozzese con poco più di centomila abitanti dove Susan Boyle è nata nel 1961.

Secondo le testimonianze raccolte dal tabloid inglese, Susan Boyle si sarebbe recata nell’agenzia di scommesse un giovedì pomeriggio, raccogliendo tutte le informazioni necessarie per la compilazione della domanda di assunzione. La richiesta è stata così strana che anche il titolare dell’agenzia, David Corr, ha pensato ad uno scherzo, ma dopo aver visto l’attenzione che Susan Boyle prestava alle informazioni ha capito che la richiesta era reale.

La notizia ha immediatamente fatto il giro della città e qualche cittadino ha provato anche a fornire una spiegazione: secondo alcuni Susan Boyle non ha bisogno di soldi, ma è solo alla ricerca di un lavoro che la faccia sentire parte integrante della comunità. La stessa Susan Boyle non ha mai nascosto di soffrire della sindrome di Asperger, un disturbo pervasivo simile all’autismo che è in grado di provocare ansia e depressione. Nonostante ciò a marzo partirà il suo nuovo tour che la vedrà coinvolta in concerti nel Regno Unito.

Insomma secondo il tabloid britannico ‘The Sun’, la cantante Susan Boyle sarebbe in cerca di un lavoro come commessa, nonostante il suo conto in banca sia a sei zeri.

Vi consigliamo anche