Crowdy Awards: le migliori offerte Adsl nel 2015

Crowdy Awards 2015: ecco chi vince per prezzo e chi per velocità di connessione fra tutti gli operatori di telefonia fissa sui servizi ADSL.

Fra le mille opportunità che sembrano piovere dagli operatori di telefonia, scegliere la propria fornitura di rete ADSL sembra un’impresa. Un premio che ha confrontato tanti operatori ed istituito dal sito specializzato TheBizLoft (TBL) ha decretato i migliori per l’anno in corso: i Crowdy Awards 2015 sono andati a Fastweb ed Infostrada.

Il campione di indagine non era certo ristretto ma anzi includeva Aruba, Beactive, EhiWeb, Eolo (NGI), Fastweb, Infostrada, Linkem, Mc Link, Siportal, Telecom Italia, TeleTu, Tiscali, Tooway e Vodafone. I criteri per decidere i due migliori operatori secondo TBL sono stati molti ma tre sostanzialmente le peculiarità valutate: prezzo, velocità e assistenza clienti. Inoltre, anche tenendo conto dei tantissimi feedback che in rete vengono postati dai clienti dei rispettivi operatori, si sono aggiunti ed aggregati in cluster le recensioni ai servizi e le 6 categorie di interesse sul tema maggiormente ricercate su Google.

A raccogliere i maggior consensi per la sua economicità è la Absolute Adsl di Infostrada (24,95 euro al mese con la sottoscrizione online) mentre la connessione con più veloce è firmata Fastweb e si chiama Jet: 20 euro al mese all’attivazione per un anno poi 35 euro. Vodafone Super ADSL invece vince la categoria per le offerte Adsl “tutto incluso”, proponendo un pacchetto in cui con 30 euro al mese per un anno (poi 37 euro) si hanno telefonate e navigazione illimitate, una key inclusa e tutto con una velocità di connessione elevatissima.

Ma non certo dopo quest’indagine sarà più semplice scegliere l’operatore. Prima di sottoscrivere un contratto per la fornitura di una rete ADSL occorre sempre verificare la copertura rispetto alla zona di collegamento e le condizioni previste nell’offerta che si sottoscrive. Altro punto dolente è la velocità di connessione: per misurare la velocità della rete locale ADSL meglio verificare upload e download con uno speed test (semplicemente misurando quando tempo ci mettono i bit ad attraversare la rete), un’operazione preliminare su linee nella stessa zona d’interesse da fare – ovviamente – su siti indipendenti.

 

[foto: Sostariffe.it]