Offerte energia gas e luce: i migliori pacchetti

Contenere le spese di luce e gas può essere, oggi, possibile ricorrendo ai pacchetti dual-fuel. Ecco come individuare i più convenienti

Sempre più diffusa e pressante, soprattutto per le giovani famiglie o le nuove coppie, è l’esigenza di ridurre la spesa per energia elettrica e gas. E anche se l’incidenza delle imposte sul totale dei costi è piuttosto consistente (oltre il 40%), tentare di identificare le tariffe più convenienti per l’erogazione domestica di gas e luce elettrica può dimostrarsi il metodo migliore per risparmiare e semplificare la gestione del pagamento delle bollette.

In seguito alla liberalizzazione del mercato dell’energia, infatti, l’utente ha la possibilità di scegliere liberamente il proprio fornitore di luce e gas e le condizioni di acquisto tra quelle proposte (ad esempio a prezzo bloccato o variabile). E sempre più frequentemente i principali operatori del settore propongono i cosiddetti pacchetti dual fuel, ossia contratti stipulati con un’unica azienda erogatrice che si impegna a fornire sia energia elettrica che gas.

Sottoscrivere questo tipi di contratti può consentire di realizzare risparmi piuttosto consistenti, dal momento che spesso i fornitori propongono sconti maggiori in caso di attivazione congiunta di gas e luce. Risulterà, inoltre, semplificata la gestione dei pagamenti della relativa bolletta, che possono avvenire in un’unica soluzione. Ma come individuare le offerte migliori? Ovviamente, la scelta più conveniente dipenderà dalle specifiche esigenze e la decisione dovrà essere presa in funzione di fattori quali la dimensione della abitazione, il tipo di consumi, l’ampiezza del nucleo familiare. Il sito dell’Autorità per l’Energia Elettrica, il Gas ed il Sistema Idrico offre la possibilità di individuare le migliori tra le offerte di fornitura presenti sul mercato, selezionando semplicemente il proprio livello di consumi e la preferenza per un prezzi bloccato o variabile.

Così, considerando una famiglia tipo (consumo elettrico intorno ai 3000 kWh e 1500 m3 di gas all’anno) ma anche di giovani coppie (con consumo pari a 1200 kWh e 500 m3 di gas all’anno) tra le proposte che garantiscono un maggior risparmio rispetto alla tariffa di chi non partecipa al libero mercato (cosiddetto servizio di Maggior Tutela) primeggia GDF Suez Energie che propone il pacchetto energia 3.0 in basa al quale è possibile versare ogni mese un importo fisso calcolato in base ai consumi reali. Anche ENEL Energia propone l’interessante E-light ed E-gas anch’essi con prezzi bloccati.

Non ultimi, tra le offerte energia gas e luce, propongono pacchetti interessanti Iren Mercato con il “Blocca l’Energia Combinata” e Acea Energia con le offerte Acea viva, Acea Monoraria, Acea Bioraria e Acea Rapida.