0 Shares 21 Views
00:00:00
17 Dec

Nuove assunzioni Lidl, Amazon, Agenzia delle Entrate e concorsi pubblici

Gianfranco Mingione - 13 maggio 2014
Gianfranco Mingione
13 maggio 2014
21 Views
ricerca-lavoro

Il web è ormai diventato un canale importante per la ricerca del lavoro ed è fondamentale tenersi aggiornati attraverso l’iscrizione a numerosi siti di ricerca del lavoro, delle vere e proprie bacheche virtuali, dove s’incontra l’offerta e anche la domanda di lavoro. Questo mese sono molte le offerte provenienti dalla pubblica amministrazione e dalla grande distribuzione.

Lidl, azienda operante nella GDO, ricerca profili su tutto il territorio nazionale e offre anche la possibilità di svolgere una carriera a livello internazionale. I profili ricercati sono quelli di addetto alle vendite e commessi specializzati. Requisiti fondamentali il diploma di scuola media superiore e capacità come orientamento al cliente, attitudine al lavoro di squadra e flessibilità d’orario. Per ulteriori informazioni sui profili e come candidarsi visitare il sito di Lidl.

Amazon, tra le prime grandi imprese a vendere merci su Internet, assume entro l’anno 1000 nuove persone. Le posizioni, anche in questo caso, sono molteplici e per saperne di più si può visitare il sito www.amazon.it, procedere alla registrazione con i propri dati personali e inviare in seguito il cv e la lettera motivazionale.

Concorsi pubblici: Miur e Agenzia delle Entrate. Anche il settore della pubblica amministrazione è alla ricerca di personale. Il Ministro Stefania Giannini ha annunciato la pubblicazione del prossimo concorso del secondo ciclo per il Tfa Ordinario. Per ulteriori informazioni e restare aggiornati sulla data di pubblicazione si può consultare il sito del Miur.

L’Agenzia delle Entrate bandisce un concorso per 140 funzionari tecnici nelle aree di attività relative a servizi catastali, cartografici, estimativi e dell’osservatorio mercato immobiliare. I requisiti richiesti sono: il diploma di laurea in ingegneria o architettura o diplomi di laurea ad essi equiparati dalla legge, cioè laurea specialistica o laurea magistrale equiparate; iscrizione alla sezione A dell’Albo di ingegnere o di architetto. Ulteriore informazioni su www.agenziaentrate.gov.it

[foto: ilparere.net]

Loading...

Vi consigliamo anche