Quando iniziano i saldi invernali in Italia ed Europa

Manca poco all’inizio dei saldi invernali. Ecco le date in Italia e in Europa

Ogni anno arriva l’appuntamento con i saldi invernali che, dopo la pausa natalizia, iniziano nelle varie regioni italiane. Ma quando iniziano i saldi?

A gennaio pronti, partenza e saldi al via! I saldi partiranno i primi giorni di gennaio e ad aprire le danze dei prodotti in offerta saranno due regioni del Sud: Campania e Basilicata. Qui i ribassi inizieranno dopo i fuochi di Capodanno, il due gennaio 2015. Nelle altre regioni del Belpaese si parte invece qualche giorno dopo, il cinque gennaio, giorno antecedente la festività religiosa dell’Epifania, nota ai più piccoli anche per l’arrivo della Befana. Il che vuol dire altri regali se si è stati bravi o del buon carbone dolciastro se si è stati cattivi.

Quanto dureranno i saldi? In linea di massima i saldi termineranno agli inizi di marzo anche se, tra regione e regione, ci sono alcune differenze. In Piemonte e Puglia, ad esempio, la chiusura dei saldi sarà anticipata a fine febbraio mentre in altre regioni, come la Valle d’Aosta, il Friuli e la Campania, termineranno a fine marzo. I consumatori hanno davanti a sé due mesi pieni di sconti e, sicuramente, l’occasione di comprare a prezzi ribassati non passerà inosservata.

E in Europa come funziona? Londra sarò la prima città a vendere al ribasso, con il tradizionale Boxing Day del 26 dicembre. Il giorno di Santo Stefano, infatti, dà il via alle offerte dei grandi magazzini della City e delle vie dello shopping quali Oxford St., Carnaby St. e Regent St.

Un po’ più a sud, nella capitale francese, a Parigi, i saldi prenderanno il via il sette gennaio 2015. Nella capitale tedesca, Berlino, partono il primo giorno feriale dopo le festività natalizie e nel sud dell’Europa, a Madrid in Spagna, si comincerà nei giorni successivi alla Befana.

I saldi regione per regione

(Immagine: blog.justshopping.it)