0 Shares 25 Views
00:00:00
13 Dec

Rinnovo patente di guida: vecchio bollino addio!

Gianfranco Mingione
10 gennaio 2014
25 Views

Il bollino va in pensione! Cambia la procedura per il rinnovo della patente di guida che, dal 9 gennaio 2014, non consiste più nell’apposizione di un adesivo con la nuova scadenza sulla vecchia patente, ma verrà stampata un nuovo documento di guida, con il rinnovo anche della foto.

La nuova patente direttamente a casa. Dopo la consueta visita medica che attesta l’idoneità alla guida per il possessore del documento di guida, sarà lo stesso medico, tramite l’accesso al sito web de “Il portale dell’automobilista”, a inviare il certificato completo della nuova foto e controfirmato dal guidatore al Ced della Motorizzazione. Di seguito verrà rilasciato, come avveniva anche con il vecchio sistema, un documento provvisorio con il quale guidare in attesa del nuovo documento che verrà spedito direttamente a casa tramite posta.

Tempi più rapidi? I tempi di ricevimento della patente rinnovata, stimati dal ministero, sono di massimo una settimana all’indirizzo del titolare. Costi del rinnovo? Non rimangono del tutto inviariati. Ci vorranno sempre 25 euro (16 euro tra marca da bollo e 9 euro di diritti di motorizzazione), da pagare tramite bollettino postale e consegnare poi al medico al momento della visita. A questi va aggiunto il costo di quest’ultima, che si aggira intorno ai 60 euro (è il costo medio se ci si rivolge ad una scuola guida), una nuova fotografia da apporre sul documento e i 6,80 euro della posta assicurata che verranno pagati al momento della consegna della patente.

Secondo il Ministero dei Trasporti in dieci anni si dovrebbero sostituire quasi tutte le patenti attive con il nuovo modello europeo.

[foto: www.omniauto.it]

Vi consigliamo anche