Fedez shock: litiga con i fan, rompe una vetrata e ferisce una ragazza

Una rissa nata per un selfie mette nei guai Fedez, che adesso rischia una denuncia per aver insultato gli agenti di polizia

Poteva essere una serata in discoteca come tante altre ma si è trasformata in uno show in cui Fedez sembra abbia dato il peggio di sé. Tutto è cominciato al Just Cavalli, un noto locale di Milano, verso le quattro del mattino di lunedì. Secondo l’ultima ricostruzione degli agenti di polizia intervenuti sul posto, è stata la richiesta di un selfie da parte di alcuni fan a scatenare l’ira funesta del rapper che ha fracassato una vetrata lanciando una bottiglia e ferendo una ragazza.

Al momento non si conoscono con certezza i motivi del litigio, anche se, secondo alcuni testimoni interrogati dagli inquirenti, Fedez avrebbe risposto in modo sgarbato alla richiesta dei fan e da quel momento è nato un diverbio in cui lo stesso cantante ha richiesto poi l’intervento della polizia.

La cosa curiosa è che Fedez, dopo averli invocati, ha cominciato ad apostrofare i poliziotti con frasi ingiuriose e offensive nei loro riguardi. “Polizia di merda” sono queste le parole che, sembra, siano scappate dalle labbra del rapper più in vista del momento che, con questa sua bravata, è riuscito a far parlare di sé. Immediata è scattata la denuncia nei suoi confronti, sia da parte dei gestori del locale che delle persone coinvolte nel diverbio.

Al momento, però, l’ex giudice di X Factor non ha rilasciato nessuna dichiarazione ufficiale, anche se i suoi fan si sono stretti intorno a lui. Questa volta per Fedez sarà difficile convincere l’opinione pubblica spiegando che si è trattato di un equivoco. La rissa è stata documentata da molti testimoni e dal rapper ora ci si attende un video, com’è nel suo stile, che possa spiegare meglio i fatti. Un messaggio distensivo da realizzare quando il clima sarà diventato più sereno e con maggiore lucidità per spiegare cosa sia successo per davvero.

Poche settimane fa Fedez è stato protagonista di un altro fatto di cronaca che aveva fatto molto discutere l’opinione pubblica: stiamo parlando delle sue dichiarazioni contro l’Expo durante gli incidenti di Milano. In quel caso il senso del suo messaggio fu distorto dai media, ma il cantante ha avuto modo di spiegare sui suoi social network che non voleva appoggiare i manifestanti violenti ma esprimere soltanto il suo giudizio negativo nei riguardi dell’Expo.

Ora la situazione è un po’ diversa e sembra quasi che il giovane rapper abbia voluto imitare in qualche modo i suoi colleghi d’oltreoceano. Fedez come Tupac o 50 Cent? Speriamo di no, anche perché il cantante si è sempre espresso in maniera civile. La rissa al Just Cavalli è una piccola macchia che non oscurerà la sua carriera ma che Fedez farà meglio a chiarire il prima possibile.