Martina Colombari troppo magra: bufera sul web

Bufera per la foto che Martina Colombari ha pubblicato su Instagram: fioccano critiche e commenti negativi...

Martina Colombari, pubblicando su Instagram alcune foto che la vedono indossare un bikini, si è vista piovere letteralmente addosso una valanga di critiche e commenti negativi.

Il popolo del web ha in più occasioni criticato la forma di Martina Colombari, giudicandola troppo magra e quindi portatrice di un messaggio sbagliato che le nuove generazioni, prendendo la showgirl come esempio, potrebbero cogliere e fuorviare. I social network poi, per la loro caratteristica di eliminare molte barriere fra i fans e i loro idoli hanno fatto il resto, mettendo pubblicamente in mostra gli innumerevoli commenti scaturiti dalle foto e, magari, contribuendo alla montatura del caso.

C_4_articolo_2058715__ImageGallery__imageGalleryItem_0_image

Ma all’ennesima critica l’ex miss Italia non è riuscita a trattenersi dal rispondere ai suoi fan. Così Martina Colombari ha pubblicato due foto ritraendo la sua stessa gamba in due posizioni diverse, una volta appoggiandola e una volta alzandola da terra, nel primo caso la gamba è apparsa normale, mentre nel secondo si vede l’illusione di una gamba magrissima. La Colombari poi ha tweettato “attenzione, un corpo magro NON e’ sinonimo di malattia . Cerchiamo prima di essere sani , di corpo e di mente . Grazie”

Una foto e un tweet che hanno zittito il pubblico, almeno per ora. La modella trentanovenne ha risposto per le rime a chi l’ha criticata, dimostrando vero coraggio e forza d’animo, nonché amor proprio dal momento che è proprio con costanza e dedizione che si riescono ad ottenere risultati di forma come i suoi.

C_4_articolo_2058715__ImageGallery__imageGalleryItem_1_image

Ancora una volta i social network si rivelano essere un’arma a doppio taglio per quei V.I.P. che si espongono, sicuramente sarebbe molto utile sia per i personaggi che per il pubblico ridimensionare il fenomeno per non incorrere in questo tipo di spiacevoli situazioni, ma certamente dal dibattito può scaturire qualcosa di positivo, in questo caso il messaggio inviato ai giovani ha subito sicuramente un’impennata in positivo, Martina Colombari infatti ha chiarito una situazione che, se rimasta ambigua, avrebbe potuto fare molti più danni.