0 Shares 33 Views
00:00:00
15 Dec

Scomparso Freak Antoni, storica voce degli Skiantos

LaRedazione - 12 febbraio 2014
LaRedazione
12 febbraio 2014
33 Views
freak antoni morto

E’ morto nella mattinata Freak Antoni, molto noto nel panorama musicale italiano per essere stato la storica voce degli Skiantos, il gruppo rock demenziale bolognese famoso a metà degli anni Settanta per aver caratterizzato la prima ondata del punk in Italia.

Degli Skiantos, Freak Antoni è stato non solo la voce, ma il vero e proprio leader. Il cantante emiliano, avrebbe compiuto i suoi sessant’anni ad aprile ed era malato gravemente ormai da molto tempo. Aveva lasciato il gruppo dopo ben trentacinque anni per abbracciare la carriera da solista al fianco di Alessandra Musacci.

La nascita degli Skiantos risale al 1975, quando il gruppo aveva iniziato a riunirsi in una cantina appartenente proprio a Freak Antoni. Dopo un paio di anni di prove a ritmo serrato, che aveva aumentato la coesione della band, il gruppo incise Inascoltabile, il primo singolo che li pose all’attenzione generale. Le performance iniziali furono caratterizzate da grande energia e da toni provocatori, con spiccati riferimenti al futurismo e al dadaismo.

Nel corso dei loro show, erano soliti gettare ortaggi sul pubblico e facevano dell’anticonformismo il tratto distintivo della loro proposta musicale. Ben presto la loro popolarità si allargò in maniera esponenziale, fuori dai confini regionali, facendone una delle punte più acuminate del movimento punk che andava affermandosi anche in Italia, dopo aver conquistato Stati Uniti ed Inghilterra.

Proprio Freak Antoni in questo periodo era riuscito a proporsi tra gli autori più stimolanti in assoluto, in un momento di grandi trasformazioni sociali. La produzione degli Skiantos si compone di una lunga serie di album in studio, l’ultimo dei quali è Dio ci deve delle spiegazioni, uscito nel 2009. Oltre all’attività di musicista, Roberto Freak Antoni aveva lavorato in qualità di attore, con il nome d’arte di Tony Garbato. L’ex leader degli Skiantos vantava anche la pubblicazione di  nove libri, tra i quali il più noto può essere considerato Non c’è gusto ad essere intelligenti in Italia, ancora una volta sull’onda di quella provocazione di cui non è mai riuscito a fare a meno.

La scomparsa di Roberto Freak Antoni non colpisce solo gli appassionati degli Skiantos, ma l’intera comunità musicale italiana.

Loading...

Vi consigliamo anche