Vertici Rai infuriati con Antonella Clerici, arriva una maxi multa: ecco cos’è successo

Le parole della celebre conduttrice hanno fatto infuriare i vertici Rai. Ora per la Clerici è in arrivo una multa di 35 mila euro ma sul web i fan si schierano dalla sua parte

Sembra proprio che le ultime dichiarazioni che Antonella Clerici ha indirizzato nei confronti dell’azienda che da tanti anni le sta dando lavoro non siano piaciute ai piani alti della Rai. Tutto è cominciato qualche giorno fa quando la conduttrice ha rilasciato un’intervista a Simona Ventura in cui ha voluto parlare della sua situazione lavorativa nell’ambito televisivo.

“E’ un periodo di crisi per la Rai” ha spiegato Antonella, “si è passati da troppo a troppo poco, da un lassismo totale a una burocrazia che ti ferma qualsiasi cosa”. Questa, in sostanza, la frase incriminata che ha fatto infuriare i vertici di Viale Mazzini. Le parole di Antonella suonano come una critica nemmeno tanto velata al modo di agire che l’azienda per cui lavora sta tenendo negli ultimi anni.

Il problema che ha evidenziato la conduttrice di Senza Parole e altri storici programmi sembra quasi uno sfogo personale dettato dalle delusioni sugli ascolti, molto bassi, che alcune sue trasmissioni hanno avuto di recente. Un quadro della situazione chiaro, lineare, in cui Antonella ha voluto esprimere in sostanza l’impossibilità di lavorare nel modo migliore e in nome di quel professionismo che, da sempre, in questi anni l’ha contraddistinta.

Ma forse prendersela con l’azienda non è stata una mossa saggia e per questo, stando ad alcuni rumors che sono emersi in queste ultime ore, la direzione della Rai sta pensando a una multa salata di circa 35 mila euro per la Clerici come punizione per le parole che ha rilasciato a Simona Ventura sulla rete concorrente di Agon Channel.

Antonella, nella suddetta intervista, ha voluto guardare anche al suo futuro: “Io do tantissimo a questo lavoro ma ogni tanto penso che è meglio se resto a casa con la mia famiglia”. Parole che suonano come una condanna nei confronti dell’attuale gestione del servizio pubblico televisivo in cui la Clerici lavora da quel lontano 1987, l’anno in cui ha debuttato con la trasmissione Oggi Sport su Rai Uno.

Sul web i fan si sono stretti intorno alla conduttrice: in Italia c’è liberta di espressione. E’ questo, in pratica, il messaggio che le persone vicino alla Clerici hanno voluto rilasciare nei vari forum su internet e sui social network, mentre per alcuni utenti le critiche all’azienda sono parse inopportune.
Al momento, però, Antonella non ha rilasciato nessuna dichiarazione in merito alle eventuali sanzioni da parte della Rai.

La conduttrice sembra intenzionata ad abbandonare la televisione per dedicarsi alla sua famiglia e avere più tempo libero. Il suo ultimo show Senza Parole è stato battuto nettamente dalla concorrenza, con Amici che il sabato sera ha sempre vinto la battaglia dello share. “Presto troveremo un equilibrio”: è con queste parole che Antonella ha concluso l’intervista con la Ventura, ma forse non serviranno a evitarle la multa che i vertici Rai hanno in serbo per lei.

[Foto: mentiinformatiche.com]