Attenzione a questo shampoo, rende calve! La denuncia shock di centinaia di donne

Circa duecento donne hanno denunciato l’azienda che produce lo shampoo perché ha procurato loro una notevole caduta di capelli e un ampio diradamento

Lo shampoo “Wen” di Chaz Dean prometteva “sensualità e morbidezza” mentre rendeva molte donne calve?

Chaz Dean è un noto stilista di Los Angeles che ha lanciato anche prodotti per l’igiene e la cura del corpo, come lo shampoo “Wen”. Lo spot che publicizzava questo prodotto prometteva “sensualità e morbidezza” a chi lo avrebbe usato e, invece, molte donne hanno denunciato i suoi effetti collaterali. A quanto pare, dopo diversi utilizzi, molte donne avevano notato una notevole caduta di capelli e un conseguente ampio diradamento.

Lo shampoo “Wen” è stato pubblicizzato dallo stilista Dean come prodotto frutto di un “un perfetto mix di ingredienti speciali, non contenente sostanze tossiche per il cuoio capelluto quali alloro solfato di sodio o sostanze chimiche aggressive”. Le persone che sarebbero state danneggiate dallo shampoo sono circa duecento e, assieme, hanno dato vita ad una class action.

Una delle presunte vittime ha dichiarato: “Non c’è giorno che non piango. Continuo a sperare che i miei capelli ricrescano”. Il diradamento accusato da molte di loro sarebbe “a macchia di Leopardo”.

La difesa dell’azienda di Chaz Dean

Il portavoce dell’azienda dello stilista statunitense, Joe Hixson, ha diramato un comunicato in cui esprime le posizioni dell’azienda. Nel comunicato, l’azienda si difende affermando che la platea di persone colpite non è ampia e che non c’è alcuna prova scientifica a supporto della tesi delle donne. La parola è ora in mano ai giudici.

(fonte: it.blastingnews.com)

[foto: www.aumag.org]