Medico di famiglia 7 giorni su 7: da quando cambiano gli orari?

I medici di famiglia saranno disponibili sette giorni su sette e per sedici ore al giorno: quando cambiano gli orari?

Nei prossimi mesi debuteranno i super ambulatori volti a disintasare le strutture sanitarie dai molti codici bianchi. La nuova organizzazione dell’assistenza sanitaria rientra nell’Atto di indirizzo per il rinnovo della convenzione di medicina generale, approvata lo scorso 13 aprile dal Comitato di settore Governo-Regioni. Gli ambulatori dei medici di famiglia osserveranno nuovi orari di apertura: dalle ore 8:00 alle ore 24:00, sette giorni su sette e di notte entrerà in azione il 118.

Quando partiranno i nuovi orari? I nuovi orari degli ambulatori dei medici di base scatteranno dopo il via libera al rinnovo della Convenzione di medici generale. Un volta approvata la Convenzione gli orari saranno i seguenti:

–       dalle ore 8:00 alle ore 20:00, dal lunedì al venerdì, sia medici di base che pediatri di libera scelta garantiranno la propria assistenza;

–       dalle ore 20:00 alle ore 24:00, dal luendì al venerdì, e dalle ore 8:00 alle ore 20:00 dei giorni sabato e domenica, l’assistenza medica sarà garantita dai medici di cure primarie;

–       dalle ore 24:00 alle ore 8:00 entra in azione il Servizio di emergenza 118;

–       i medici pediatri forniranno assistenza dalle ore 8:00 alle ore 20:00 per cinque giorni la settimana.

La continuità d’orario nell’assistenza medica sarà garantita dalle Atf (Aggregazioni territoriali funzionali), presso le quali il cittadino potrà ricevere assistenza e informazioni sugli orari di apertura di tutti gli ambulatori del distretto sanitario in cui risiede.

L’assistito, finito il turno di apertura del proprio medico di base, potrà rivolgersi ad un altro medico che comunque avrà accesso al suo percorso sanitario grazie ad un data base al quale potranno collegarsi tutti dottori.

(Immagine: www.cityrumors.it)