Estate in arrivo: i rimedi anticellulite per la prova costume

Un po’ di rimedi per tonificare gambe e glutei e tenere sotto controllo la cellulite in vista delle prossime passerelle estive

Le donne, non tutte per fortuna, vivono l’estate con il terrore della cellulite non sapendo che una delle cause scatenanti che la fanno comparire può essere anche lo stress e la dieta alimentare sbagliata.

È bene specificare sin da subito che la cellulite non può essere eliminata bensì tenuta sotto controllo, come riporta l’Ansa a margine dell’incontro organizzato dal Gruppo Cosmetici in farmacia di Cosmetica Italia: “La cellulite non va mai via, neanche quando gli ormoni estrogeni, ritenuti i principali responsabili della ritenzione idrica femminile, calano la loro attività per l’arrivo della menopausa. Piuttosto si trasforma e può farsi sentire provocando dolore al tatto, se non è stata ridotta negli anni precedenti”.

La cellulite va affrontata sin da giovani. Se trattata con massaggi, creme ‘adipocinetiche’ e al sale, un po’ di sport e la giusta dieta, in caso dovesse ripresentarsi, soprattutto dopo la menopausa, è più facile porre rimedio: “Invecchiando i tessuti non ricevono più l’apporto degli ormoni estrogeni e tendono a indurirsi e quella che in gioventù era una cellulite morbida diventa un pannicolo più duro, il difetto si consolida virando verso la patologia fibrotica che può anche spesso dare dolore al tatto, per questo non andrebbe trascurata da giovani”.

Dieta sana e bere molto. Tra i rimedi domestici, come ricordato sopra, c’è sicuramente quello di scegliere e praticare una dieta povera di grassi e consumare molta frutta e verdura, limitando l’apporto di sale e di cibi che provocano ritenzione idrica, bere molta acqua. Evitare il fumo, limitare l’assunzione del caffè e dell’alcol che aumentano la ritenzione idrica e peggiorano la circolazione.

Attività fisica. È utile fare un po’ di corsa o, per chi non può o non vuole, fare delle passeggiate di almeno venti minuti al giorno che fanno bene sia al corpo, che alla mente. Lo sport e il movimento, tra questi sono consigliati le scale e lo step, praticati in maniera costante e regolare aiutano a migliorare la circolazione e riducono l’accumulo di grassi. Si consiglia poi di non indossare indumenti troppo attillati che possano limitare la circolazione. Gli sport acquatici, come l’acquafight, l’acquapalming, l’hidrobike aiutano a combattere i cuscinetti adiposi (vedi repubblica.it).

I rimedi medici. Per chi vuole lottare contro la cellulite anche a suon di trattamenti medici, gli esperti consigliano diversi macchinari a base di ultrasuoni, elettrolipolisi e ionoforesi: “Distruggono le pareti degli adipociti e riducono la ritenzione di grasso. L’applicazione di campi magnetici permette di stimolare i tessuti sottocutanei e migliorane il profilo. Anche la radiofrequenza migliorare la lassità che spesso accompagna l’aspetto delle gambe in presenza di cellulite, soprattutto dopo dimagrimenti e in menopausa”.

Rimedi a base di creme. L’applicazione delle creme deve essere fatta con un adeguato massaggio nelle zone interessate: sulle gambe eseguire un movimento dal basso verso l’alto e sui glutei frizionare in maniera circolare. L’utilizzo combinato della crema e del massaggio migliora la circolazione nelle gambe e favorisce l’eliminazione dei liquidi. Se spalmate ogni giorno per almeno dieci minuti, possono produrre degli effetti apprezzabili.

Dunque sono questi i consigli da seguire per ridurre la cellulite e affrontare la prova costume con disinvoltura prima dell’arrivo dell’estate.

[fonte: ansa.it]

[foto: blog.donnee.it]