0 Shares 36 Views
00:00:00
12 Dec

Una guida su come gestire il tempo tra casa e ufficio

La Redazione
13 ottobre 2017
36 Views
Una guida su come gestire il tempo tra casa e ufficio

La mole di cose da fare a casa e al lavoro costringe spesso a subire un forte stress sia emotivo che fisico. Per questo motivo è nato il presente vademecum, ossia una guida su come gestire nel modo più opportuno le proprie risorse.

Approfittate il mattino per le attività più pesanti

Innanzitutto dovete organizzare la vostra giornata pianificando le cose da fare, in modo da elencare gli obiettivi da portare a termine. Al mattino le energie sono maggiori rispetto al pomeriggio, in questo caso diventa utile riservare a inizio giornata le attività più pesanti.

Date priorità a le diverse faccende

Nella attualità sono tante le persone che non devono gestire solo il suo lavoro ma anche la casa, che rappresenta in un certo senso un’attività a tempo pieno. Per cucinare, preparare la lavatrice e stirare bisogna avere una grande dose di energia. E, in più, c’è anche la gestione dei figli. Il consiglio è di dedicarsi a queste faccende senza accavallarle, ma dando la priorità a quelle più importanti in quanto ancora non possedete il dono dell’ubiquità.

Evitate lo smartphone,  strumento di distrazione

Per quanto riguarda il lavoro bisogna che diciate addio allo smartphone o, almeno, che ne limitiate il suo utilizzo. Questo perché in ufficio può diventare uno strumento di distrazione. Dunque evitate la lettura di e-mail e quella dei messaggi WhatsApp, magari disattivando il cicalino dai vari gruppi cui fate parte. Date spazio soltanto alle telefonate urgenti, quelle che possono riguardare i famigliari o la scuola dei vostri figli.

Non siete supereroi, delegate

Un altro consiglio che ci sentiamo di dare riguarda il saper delegare. Non potete assumervi voi l’onere di portare a termine tutte le faccende, private e domestiche. Quindi se c’è la spesa da fare o il cane da portare a spasso, occorre saper affidare ad altri membri della famiglia questi incarichi. In tal modo potrete gestire meglio il vostro tempo libero e risparmiare energia.

Fate una lista di impegni per il giorno seguente

Pur seguendo tutti questi consigli sembra che il tempo sia sempre limitato. Di sera, dunque, segnatevi gli impegni del giorno seguente su un taccuino in modo da avere tutto sotto controllo. Con una lista di cose da fare si può gestire meglio la giornata, pianificando le attività da svolgere al mattino e quelle che si possono fare di pomeriggio.

In Italia sono tante le persone (sopratutto donne) che lavorano, gestiscono la propria casa e accudiscono i figli. Una mole di lavoro e di attività impressionante. Con questo piccolo vademecum speriamo che molti possano gestire al meglio le proprie ore e, magari, trovare un po’ di tempo per se stessi.

Vi consigliamo anche