5 Top New Hotel 2015, dove saranno e quanto costeranno

Dal Ritz a Parigi al Lanesborough di Londra, dal Baccarat newyorkese ad una hacienda del Costa Rica, ecco le nuove strutture lusso del 2015

Di lusso o di nicchia, isolati o in grandi metropoli, ecco alcuni degli hotel che si preannunciano come le new opening più importanti nel mondo dell’hôtellerie per il 2015. Insomma, in tutto il mondo ci sono luoghi da sogno oramai pronti ad attenderci. Ecco quali sono, dove si trovano e, soprattutto, quanto costeranno a notte.

Servizi di altissimo livello al nuovo Ritz di Parigi

Servizi di altissimo livello al nuovo Ritz di Parigi

Non c’è una data precisa per il suo ritorno (come si conviene ad una star) ma la riapertura nell’autunno 2015 del mitico Ritz a Parigi è cosa ormai ufficiale. Al civico 15, nel palazzo più autorevole della Place Vendôme che è entrato nella storia della città, troveranno nuova immagine 72 suite, tra cui 15 suite uniche e 71 camere nel più volte eletto “best hotel in the world” , arredate con mobili stile Luigi XVI-Regency ma concepite anche con le maggiori comfort del momento.  Il costo a camera è ancora top secret.

E un altro gioiello, in un’altra capitale, si rifà il look. E’ il Lanesborough, adiacente a Buckingham Palace, un pezzo da novanta che a Londra sta per riaprire le sue maestose porte. Si tratta di un hotel che ha camere da 740 euro a notte (prezzo promozionale) per servizi di primo livello, proprio nei pressi di Hyde Park con i suoi 340 acri di verde a corredo di stanze extra-luxury soprattutto per il jet set di tutto il mondo.

Oltre l’Atlantico, a gennaio si fa largo nel panorama alberghiero top una struttura wild-luxury, una boutique hacienda che sorge a due ore e mezza da San Jose, in Costa Rica, in un contesto selvaggio ma sotto il prestigioso marchio dei Leading Hotel in the World. Il suo nome è Pèrez Zeledon. Fra natura, cavalli ed un alto senso dell’ospitalità, ci sono però computers, iPads, iPods, Apple TVs, stampanti e Playstations a disposizione degli ospiti, in ogni camera. Prezzo a notte: 530 euro in mezza pensione.

A New York non passa inosservato la new opening di grande eco della città, pronta ad entrare nel firmamento dell’ospitalità. Il gruppo Baccarat Hotels & Residences New York inaugura il suo nuovo hotel-residence per chi nella Grande Mela vuole vivere tutto a piene mani. Interni design, terrazze con vista spettacolare sullo skyline più famoso al mondo, con sfarzosi interni per ogni ambiente ospitati in uno dei grattacieli più nuovi della città. Un rifugio da capogiro che traduce lo stile Luigi XV in moderno design, tra la 20esima e la 54esima (non ancora dichiarati i prezzi di base per le camere).

Lusso in stile coloniale al Bahamas Inn Hotel

Lusso in stile coloniale al Bahamas Inn Hotel

Migrando in lidi da sogno, a novembre, aprirà il Bahama House Inn, ad Harbour Island, nell’arcipelago delle Isole Bahamas. In una costruzione del 1800 è un hotel che si attendeva da tempo, concepito per ospitare in particolar modo gli appassionati del mondo della pesca più accaniti del mondo in un luogo che sembra fatto apposta per loro (ma sono sicuramente in Paradiso anche quelli che fanno diving, kite surfing e snorkeling). Tutto in acque cristalline o ai bordi di spiagge rosa coralline da sogno. Costo accessibile in camera doppia: l’equivalente di 286 euro.

E per chiudere, a fine anno, voliamo in pieno Pacifico, alle Hawaii. Qui, al Resort Oahu at Ko Olina, come se la natura all’ennesima potenza non bastasse, una nuova apertura targata Four Season si arricchisce di un gioiello non certo alla portata di tutti (prezzo base non ancora ufficiale), completo di una Marina per gli yatch degli ospiti, un beach-club privato sulla finissima sabbia della laguna e persino un green da 18 buche …per chi si dovesse annoiare.

 

 

[foto:  Baccarat Hotel & Residences / ElevenExperience.com / The Ritz]