American Airlines: arrivano gli eManuals

L'American Airlines sarà la prima a fare uso di speciali e moderni tablet come manuali di bordo a servizio di piloti e personale

American Airlines sarà la prima ad avere l’ok dalla FAA (Federal Aviation Administration) per l’utilizzo degli eManuals, ovvero i manuali di bordo elettronici a disposizione del personale in servizio sugli aerei.

Un tablet Samsung, per la precisione, di poco più di mezzo chilo anziché uno tomo da centinaia e centinaia di pagine e da 15 chilogrammi di peso, finora in consultazione nella cabina di pilotaggio e ad uso del personale di bordo come stewart o hostess.

Preziosi per i consigli, i suggerimenti e soprattutto vademecum fondamentali per le operazioni sequenziali da svolgere da prima del decollo a dopo l’atterraggio, i manuali di bordo avranno un formato non solo moderno e decisamente più pratico, ma notevolmente aggiornato, come informazioni sui passeggeri Premium, pasti e servizi speciali relativamente al volo.

La compagnia aerea americana è così la prima ad eliminare la carta e scegliere formati sicuramente ecologici ma che soprattutto permetteranno di condividere tutte le informazioni necessarie in tempo reale. Una scelta anche di risparmio, visto che la stampa del cartaceo costava 300mila dollari all’anno alla compagnia, senza considerare il peso di tali manuali su tutta la flotta in servizio, che si traduceva in consumi di carburante pari in media a 650mila dollari ogni anno.

Pronti dunque a vedere tablet in braccio ad hostess e stewart? Da questo mese i piloti American saranno già in grado di utilizzare gli eManual e a fine settembre termineranno i primi corsi di formazione sull’uso dei manuali di bordo elettronici anche per i piloti US Airways, compagnia dello stesso gruppo.

[foto: American Airlines]