Top Boom l'aereo che vola a 2.2 Mach

Arriva Boom, l’aereo che va a 2700 chilometri orari

Il velivolo sarà in grado di raggiungere la ragguardevole velocità di 2700 chilometri orari. Nel futuro i viaggi dureranno sempre meno

Amate viaggiare e visitare paesi esotici e lontani? Ma, magari, allo stesso tempo odiate dover passare intere giornate seduti e costretti in un aereo. Bene, allora sappiate che a breve sarà possibile coprire distanze di migliaia di chilometri in una manciata di ore. Vi state chiedendo come ciò sia possibile? Grazie a un nuovo aereo di linea chiamato “Boom”.

Il nome dice già molto: quasi come fosse un rombo, questo velivolo ci permetterà di fare la tratta che da Roma porta a New York in appena 180 minuti, 3 ore. E cosa dire delle 7 ore che basterebbero per volare da Milano a Sydney? Boom può raggiungere risultati così strabilianti perché riesce a raggiungere la velocità record di 2700 chilometri all’ora (2.2 Mach), vale a dire il doppio della velocità del suono. Ebbene sì, avete letto bene, il doppio della velocità del suono.

A contribuire al raggiungimento di tale velocità ci pensa anche l’aerodinamica del progetto: il muso appuntito e l’apertura alare di 18 metri rendono più facile il raggiungimento di tali risultati.

Erin Fisher, head of flight control di Boom, ha previsto che all’interno di ciascun velivolo ci saranno dai 40 ai 50 posti e per quel che riguarda il costo ha detto “il biglietto avrà gli stessi prezzi di un tradizionale volo in classe Business, 5 mila euro andata e ritorno nei voli transatlantici, anche se ovviamente la tariffa la sceglieranno le singole compagnie”. Di certo prezzi non popolari, ma comunque niente di proibitivo. Tali costi, probabilmente, servono anche a coprire il prezzo di costruzione di ciascun aereo, che costerà 187 milioni di euro.

Insomma, se avete da parte un bel gruzzoletto e volete togliervi lo sfizio di fare tratte intercontinentali nel tempo in cui potreste vedere uno o due film, potete cominciare a prendere in considerazione l’idea di comprare un biglietto e salire su Boom.

[fonti articolo: ecodibergamo.it, corriere.it, firstonline.info]

[foto: corriere.it]