Autostrade: previsioni traffico per Ferragosto e giorni da bollino rosso

Tutte le notizie sul maxi esodo previsto per Ferragosto e l'analisi dei giorni più caldi, in termini di traffico, del mese.

Sono milioni gli italiani che nel mese di agosto si riversano sulle autostrade per raggiungere località, più o meno lontane, con l’obiettivo di trascorrere le meritate vacanze estive. Ma un momento di relax come questo può essere turbato dal traffico caotico che, in alcuni giorni del mese, soprattutto durante gli esodi di massa, possono coinvolgere gli automobilisti dalle Alpi alla Sicilia. Vediamo dunque nel dettaglio quali saranno i giorni di traffico intenso per questo mese di agosto.

Il periodo più calmo, di norma, riguarda i giorni che precedono Ferragosto: in quel periodo le partenze sono minori e il flusso di automobili su strade e autostrade è più controllato. Infatti, con il primo maxi esodo, che si è svolto a partire dal 7 agosto scorso, si è diminuito il numero di viaggiatori ma, per il prossimo week end, le cose sono destinate a cambiare in modo drastico.

Meno intensa la giornata di venerdì 14 agosto, con un traffico moderato ma sostenibile soprattutto nelle ore del mattino e in quelle serali. Una maggiore circolazione di autoveicoli ci sarà nel pomeriggio, a causa della chiusura di molti uffici e attività lavorative. I viaggiatori potrebbero aumentare e gli analisti segnalano con un bollino giallo questo periodo: cioè una situazione di traffico intensa ma non allarmante.

Il traffico critico, quindi da bollino rosso, inizierà la mattina di sabato 15 agosto quando ci sarà il secondo maxi esodo estivo: saranno migliaia gli italiani in partenza per le località balneari dislocate lungo tutta la penisola, e la possibilità di intraprendere un viaggio, tra disagi e code autostradali, diventa dunque molto probabile. Con una situazione di traffico intenso bisogna affrontare il viaggio autostradale facendo molte soste e procurandosi scorte di bottigliette di acqua fresca, soprattutto se in macchina ci sono anziani e bambini.

Per la giornata di domenica 16 agosto la situazione sarà simile. In quel caso inizierà il primo controesodo estivo, che farà registrare punte di traffico notevoli. Il flusso di veicoli sulle autostrade aumenterà a causa del rientro delle famiglie del primo maxi esodo estivo, quindi tutti quei viaggiatori che sono partiti il 7 agosto. Insieme a questi rientreranno anche i viaggiatori che hanno trascorso fuori città il week end di Ferragosto, che ritorneranno alle loro attività lavorative.

Domenica sarà dunque una giornata da bollino rosso, con una situazione simile che si ripeterà anche nell’ultimo weekend del mese (dal 28 al 30 agosto) che, secondo le stime degli analisti, determinerà un altro periodo di traffico intenso causato dal rientro dalle ferie della gran parte dei cittadini italiani.