Francoforte, viaggio low cost nella lunga notte dei musei

Un viaggio low budget per godersi una lunga notte fra musei (anche quelli più strani) a Francoforte, da prenotare subito per risparmiare.

Grande appuntamento culturale quello della lunga notte dei musei a Francoforte ed Offenbach (a poca distanza dalla città).
In programma il 25 aprile, dalle 19 alle 2 del mattino successivo, ci sarà l’apertura oltre orario di un intero circuito di luoghi culturali di vario genere, aperti per cittadini e turisti a prezzi e formule anche vantaggiose.

museo del cinema Francoforte

Il museo del cinema a Francoforte

Un percorso ideale che si snoda tra le due sponde del fiume della città tedesca, il Meno. Indicativa la cosiddetta Riva dei Musei infatti per godersi un percorso ideale e le sue numerose esposizioni, tra cui il Museo del Cinema, primo del suo genere in Germania o anche il Museo Städel che quest’anno festeggia i 200 anni dalla fondazione (e che custodisce oltre 700 anni di storia dell’Europa) con l’annessa nuova dependance del Museum für Moderne Kunst (MMK). Da non perdere anche la MMK 2 – inaugurata il 19 ottobre dell’anno scorso e dalla scenografica ambientazione sotterranea.

D’obbligo poi la tappa alla casa-museo di Goethe e alla Liebieghaus, un museo di sculture antiche immerse in uno splendido parco cittadino (e a proposito di parchi, non dimenticate quello dietro alla Riva dei Musei, dove sorge la Casa della Bibbia – o Bibelhaus – in un palazzo-museo interattivo sul libro più tradotto al mondo). Suggestivo anche il Museo della comunicazione di Francoforte (Museum für Kommunikation Frankfurt), in una struttura del 1800 che ha subito un restyling in epoca contemporanea con importanti inserti in vetro, una tappa per scoprire opere, apparecchiature e cimeli del vasto settore della comunicazione. E poi il Museo ebraico, delle Caricature o dell’Arte Moderna…

Ma non solo musei nella notte del 25 aprile.
Per chi vorrà divagare sarà infatti possibile accedere anche allo storico Zoo di Francoforte che propone suggestive visite guidate in notturna (un esempio, qui), un modo insolito e suggestivo di scoprire specie e comportamenti animali al luce della luna.

Per assicurarsi quindi l’appuntamento nella città di Francoforte si può prenotare per tempo anche qualche offerta e risparmiare: voli low cost Ryanair anche da Pisa, Pescara o Milano a partire da 17,63 euro. Poi il pacchetto consigliato dall’ente Tourismus+Congress Frankfurt am Main che oltre all’utile materiale informativo, offre per due persone il pernottamento di una notte in camera doppia con colazione in hotel a scelta, i pass per accedere a tutti i musei che aderiscono all’iniziativa ed anche transfer e le navette gratuite per girovagare tutta la notte fra i musei aperti della città, tutto al costo di 56 euro a persona.

[foto:  Liebieghaus Skulpturensammlung / Uwe Dettmar]