Game of Thrones: viaggio low cost tra le location in Irlanda

L'Irlanda più affascinante nella famosa serie giunta alla quarta stagione: uno spunto di viaggio low budget fra racconti fantasy e realtà.

Alla scoperta dell’Irlanda del Nord, terra di storie ed intrecci anche per Game of Thrones (ovvero Il trono di Spade).

Alcuni dei set cinematografici della celebre serie di successo sono proprio sull’isola smeraldo, location scelte dalla produzione che sono oggi una meta anche turistica. Cavalcando la popolarità che hanno raggiunto le ambientazioni fantasy della saga, questi luoghi reali restano quasi intatti come nell’immaginario collettivo e assolutamente da vedere nel loro splendore naturale, meglio ancora nella bella stagione.

Castle Ward in Irlanda, tra i luoghi la serie di Game of Thrones

Castle Ward in Irlanda, tra i luoghi della serie di Game of Thrones

Riflettendo i colori migliori del periodo infatti, immersi fra tutte le possibili sfumature della terra, ci si può imbattere in un percorso che non manca di portare non solo l’immaginazione in posti come Castle Ward, o il bosco di Tollymore Forest Park, zona che è stata utilizzata come set per Grande Inverno o alle Isole di FerroSolo la cittadina di Ballintoy ed alcuni quartieri della bellissima città di Belfast hanno simulato altre scene della serie dai numerosissimi fans, ma buona parte sfrutta luoghi e posti che ancora oggi conservano autentico il fascino dell’Irlanda.

Per i milioni di fans della serie ma anche a quanti vogliono lasciarsi rapire dal fascino di questi luoghi, esistono tour organizzati in bus prenotabili online, a partire da 35 sterline (circa 48,90 euro a persona) dal mattino presto alla sera ed altri ottimi consigli di viaggio sul sito dell’ente turistico italiano Ireland.com.

Anche per il soggiorno non c’è che l’imbarazzo della scelta, grazie a siti come Booking.com che offrono anche per il mese prossimo sistemazioni a Dublino a meno di 100 euro a notte in centro città nel mese prossimo e ancor meno se volete scoprire Belfast, non nuova a legami con il mondo del cinema (dai suoi cantieri nacque il Titanic ed oggi nel porto antico sorge un museo con cimeli del vero transatlantico come della sua trasposizione cinematografica pluripremiata).

I voli low cost per l’Irlanda (Dublino e Belfast sono collegatissime via terra anche in un paio d’ore) sono numerosi: di base ovviamente Ryanair con tariffe da/per Dublino a partire da 30,59 euro anche a maggio partendo da Roma Ciampino, Orio Al Serio, Bari e molte altre città italiane.

[foto: Ireland.com]