I migliori collegamenti low cost in bus per l’Italia e l’Europa

Ecco tutti i bus low cost per fare viaggi a basso costo e scoprire non solo l'Italia ma anche l'Europa in grande stile (e poca spesa).

Chi l’ha detto che per viaggiare low cost si debbano scegliere solo alcune compagnie aeree a basso costo? Un modo sempre più diffuso per spendere davvero poco è quello di partire in bus, anche per l’Europa.

Sono diverse le opzioni e le possibilità per raggiungere le più belle destinazioni con biglietti di pochi euro (a volte i costi sono davvero ridicoli.

Quello che occorre dunque (a parte un po’ più di tempo a disposizione) è una manciata di pochi euro, in cambio non solo del trasporto verso la meta, ma anche ad una serie di comfort durante il viaggio di grande utilità e, sempre a bordo la compagnia non manca. Il tutto potendo permettersi magari così un hotel a cinque stelle a destinazione.

Ecco allora con chi partire, per dove, la spesa minima e con quali servizi aggiuntivi:


FLIXBUS
Costo minimo
: 1 euro
Destinazioni: collegamenti fra 20 città italiane, e dall’Italia verso 80 in Europa (specie verso la Germania)
Servizi a bordo: free wifi 4G sugli autobus di proprietà, prese di corrente per ogni fila, servizi igienici, servizio snack e bevande (a pagamento)
Info


MEGABUS
Costo minimo
: 1 euro
Destinazioni: fra 13 città italiane e Milano o Roma con 150 fra le maggiori città europee
Servizi a bordo: free wifi e prese di corrente per ogni fila, servizi igienici
Info


EUROLINES – BALTOUR
Costo minimo
: 9 euro (per tratte in Italia) o con sconti fino al 75% su tratte internazionali
Destinazioni: 500 in tutta Europa
Servizi a bordo: : free wifi, prese di corrente per ogni fila, servizi igienici, maggior spazio fra i 48 sedili (rispetto a quelli dei bus da 55 posti), magazine di bordo
Info  
 

 

BUSCENTER
Costo minimo
: 39 euro
Destinazioni: collegamenti in Sicilia e fra l’isola, le principali città italiane ed alcune della Svizzera
Servizi a bordo: free wifi e prese di corrente (sulla maggior parte dei mezzi)
Info

 

[foto: Flixbus.it]