A Londra la fiera per sposarsi in Italia

'The Italian destination Wedding Show' è la prima fiera per gli stranieri che sognano di sposarsi nel nostro Paese. A Londra, il 26 ottobre

Sembrerà banale, eppure nessuno finora ci aveva pensato.
A Londra, nella più cosmopolita delle capitali europee, il 26 ottobre, presso l’Hotel Sofitel St. James (a due passi da Buckingham Palace) ci sarà la prima fiera dedicata alle coppie che desiderano organizzare il loro matrimonio in Italia. ‘The Italian destination Wedding Show‘ sarà specializzata sui servizi utili a quanti vogliano convolare a nozze in piccole o grandi città italiane. Promette spunti e suggerimenti, ma non solo: disbrigo di formalità, accessori, gusto italiano sono gli ingredienti più invitanti per il pubblico cui è aperto l’evento.

Parallelamente, verrebbe da dire, l’opportunità è ottima per offrire il meglio del Made in Italy non più ai soli, classici honeymooners da tutto il mondo, ma anche per chi cerca il rito, quasi fosse un “prodotto” nuovo. Largo comunque allo spirito d’iniziativa. Già, perché la partecipazione a tali contesti internazionali, così focalizzati sul prodotto turistico italiano, sono un’ottima occasione per allargare i confini delle proprie clientele, puntando soprattutto su un segmento – quello “sposi” – che su tutti, non conosce crisi, dagli accessori al viaggio di nozze, nonostante questi periodi bui. E’ questo che ha spinto gli ideatori, Francesca Negro, di Will Be Wedding & Events e Dominique Douglas, di Stylish Events ad idearne il concept.

Il successo dell’iniziativa si misurerà col tempo ma per il momento la fiera ha già raccolto la curiosità non solo dei “locals” ma anche degli addetti ai lavori italiani, anche per via della danarosa piazza anglosassone.
Per chi fosse interessato, meglio prenotare da subito i voli e una sistemazione a Londra, magari per un week end… dalle ampie prospettive.

[foto: Romantik Hotel]