Mercatini di Goteborg: regali, divertimento & golosità

Il più grande mercatino di Natale della Scandinavia, a Goteborg, apre il 14 novembre. Viaggio low cost verso gourmandise e divertimento

Mercatini natalizi tradizionali, di design, tendenza o nei quartieri più antichi.

Ogni area di Goteborg riserverà mille sorprese nelle prossime settimane, con allestimenti e bancarelle a tema, oltre ad un nutrito programma per la stagione (ecco perché – a detta di tutti – non si sbaglia mai ad andare in Svezia per vivere i mercatini di Natale). Già in piena atmosfera festiva, il viaggio vale anche per avere infatti  qualche spunto per i regali da mettere sotto l’albero.

Mercatini a Goteborg nel parco diverti menti di Liseberg

Mercatini a Goteborg nel parco divertimenti di Liseberg

E poi 5 milioni di luci, 500 alberi di Natale, 70 bancherelle…
Sono solo alcuni dei numeri del mercatino più famoso e più grande della Scandinavia, a Goteborg.

E’ Liseberg,  un mercatino in particolare che dal 14 novembre trasformerà il centro storico in una luminosa, vera “città nelle città” dedicata al Natale, con attrazioni per grandi e piccini visto che sorge in un parco divertimenti (e che un tempo ha ospitato anche esibizioni di Bob Marley e degli ABBA) .

Fra le numerose bancarelle presenti, oggettistica tradizionale locale, manufatti e – per i regali gourmand – ci sono sempre i buffet per le degustazioni e le migliori aringhe, cucinate in tutte le varietà, carne di renna o delizie locali tipiche del periodo natalizio, in un contesto dove non mancano nemmeno le renne di Babbo Natale a passeggio.

Le date di apertura di Liseberg sono nei weekend (venerdì-domenica) fino al 30 novembre, dal 3 al 23 dicembre (martedì-domenica). Ma una volta in città, girate in lungo e largo per tutti i suoi mercatini: munitevi di Gothenburg City Card. I voli economici dall’Italia non mancano: da Roma, le tariffe partono da 22,90 euro a tratta a persona tutto incluso con Ryanair.

[foto: Image Bank Sweden – Göran Assner]