Primo maggio, Expo al via e molti musei gratis

Per la giornata festiva di venerdì 1 maggio, al via Expo 2015 a Milano ma anche tanti musei e mostre nelle altre città con ingresso gratuito

C’è davvero l’imbarazzo della scelta su cosa fare il primo giorno di maggio, inaugurando un long week end ricco di iniziative culturali anche estremamente convenienti.

E’ una data emblematica per il capoluogo lombardo per l’avvio di uno degli eventi storici per il nostro Paese:  Expo 2015. Sin dal giorno prima sono tanti gli appuntamenti ufficiali in programma: ci sarà la cerimonia di inaugurazione dell’Esposizione Universale che si terrà nell’area di Rho Fiera, un momento che catalizzerà l’attenzione di tutto il mondo. Previsto poi durante la cerimonia un collegamento dalla Santa Sede con un messaggio augurale del Santo Padre (seppur negli ultimi giorni si sia detto contrariato sulle spese per il Padiglione dello Stato del Vaticano).

In serata poi alle 21, in piazza Duomo (con diretta TV sui canali Rai) è prevista anche l’esibizione di Andrea Bocelli con l’Orchestra e il Coro del Teatro alla Scala e la partecipazione straordinaria del giovanissimo pianista cinese Lang Lang. Ma per la giornata del primo maggio, pur essendo festiva, sono molte le città che propongono itinerari e visite a mostre e musei. Roma aprirà al pubblico il Colosseo, gli Scavi di Ostia e alle tre sedi del Museo Nazionale Romano (Palazzo Altemps, Palazzo Massimo e le Terme di Diocleziano) seppur con ingressi a pagamento, mentre saranno completamente gratuiti gli accessi a patrimoni archeologici come la villa di Livia e Malborghetto e l’Antiquarium di Lucrezia Romana.

Firenze apre nel primo del mese il Museo di Palazzo Vecchio con ingresso gratuito. Molte le aperture straordinarie (anche serali) in città: a Santa Maria Novella o il Museo Bardini si accederà gratis mentre nulla da fare per gli Uffizi, dove è prevista la completa chiusura nella giornata di venerdì.

Aperti invece anche se in giornata festiva a Torino il Museo del Cinema, la mostra dedicata all’artista polacca Tamara de Lempicka, il GAM e naturalmente il Museo Egizio appena ristrutturato, mentre a Napoli si entra gratis fino al 17 maggio all’esposizione in piazza Capri di 40 opere del maestro della Pop Art, Andy Warhol.

[foto: ybphoto.free.fr]