0 Shares 49 Views
00:00:00
22 Nov

Roma-New York: decolla in Italia il primo volo low cost intercontinentale

La Redazione
10 novembre 2017
49 Views
Roma-New York: decolla in Italia il primo volo low cost intercontinentale

Il volo Norwegian Air DY7023 sta dando parecchio filo da torcere alle compagnie tradizionali per aver inaugurato il primo di una lunga serie di viaggi intercontinentali a basso costo che parte da Fiumicino e arriva negli Stati Uniti. Nella cabina di pilotaggio c’è un comandante italiano e il veicolo è stato realizzato in gran parte in Italia. E’ decollato il 9 novembre alle 17.30 dall’aeroporto di Fiumicino ed è arrivato verso le 2 di notte a New York. L’aereo in questione è un Boeing 787-8 e possono viaggiare in 32 in Premium e 259 in Economy. Il prezzo del biglietto per questo primo viaggio è stato do 179 euro ma nei prossimi voli scenderà fino a 140. Non esiste la classe Business. L’aereo è della compagnia Norwegian che conta una flotta composta da 143 velivoli e nei prossimi anni si avrà un sostanziale aumento, fino ad arrivare a quasi 400 elementi. Un altro volo Low cost da Roma è previsto per l’11 novembre per raggiungere Los Angeles e poi il 6 febbraio dell’anno prossimo per San Francisco. Si tratta di una rivoluzione nel mondo dei viaggi e molti, che prima erano bloccati dai prezzi troppo alti per i trasporti intercontinentali, ora potranno pensare di fare le valigie e partire molto più facilmente e senza dover spendere una fortuna. Grande ripercussione anche per le altre compagnie he dovranno adattarsi altrimenti potranno perdere molti clienti.

Nel 1977 Freddie Laker lanciò Skytrain, un progetto destinato a fallire ma che comprendeva grande tratte a prezzi bassi. La recessione globale non fu di aiuto per questo primo esperimento. Oggi nel mondo vi sono circa 19 compagnie che hanno abbattuto notevolmente il costo dei biglietti e molte di queste sono di recente fondazione. Si parla di circa 907 collegamenti a settimana e coinvolgono 73 aeroporti. Tra queste società vi sono Jetsar, Scoot, Eurowings, Level ed Joon che fanno parte di grandi realtà come Lufthansa, Quantas e Air France. Altre completamente nuove ed indipendenti sono AirAsia, Norwegian Air, Wow Air, WestJet e Primera Air. Funzionano quasi tutte nella stessa maniera. Con la tariffa base si può portare solo un bagaglio a mano e vi sono dei servizi aggiuntivi che portano ad aumentare il costo, come un bagaglio extra, pranzo o cena, la scelta del posto. Ora viaggiare diventa veramente alla portata di tutti.

[Foto: www.deejay.it]

Vi consigliamo anche