St. Patrick Day: offerte viaggio last minute per Dublino

Pronti per festeggiare il patrono d'Irlanda? I nostri consigli per un viaggio last minute a Dublino, con offerte che stanno andando a ruba.

Viaggi ed offerte non mancano per il St. Patrick Day e con l’evento – che quest’anno anticipa un po’ ovunque i suoi festeggiamenti sin dal week end precedente al giorno del santo (17 marzo) – tutto il mondo diventerà verde un po’ più a lungo per celebrare l’appuntamento celtico.

La febbre in effetti è già scoppiata dappertutto (lo dimostrano anche sui social i post che impazzano con l’hashtag #GoGreen4PatricksDay). Nella terra d’Irlanda – dove in origine si celebrava la ricorrenza con tre giorni e tre notti di festa ogni primavera – Dublino diventerà la capitale ideale del mondo. Da non perdere nella città che per l’occasione si vestirà del più puro stile Irish per coinvolgere locals e turisti, gli spettacoli, i balli folkloristici nonché la storica parata del 17 marzo che partirà a mezzogiorno da Parnell Square e attraverserà le vie del centro con una sfilata di carri allegorici.

Per non essere da meno poi, è d’obbligo seguire una delle usanze irlandesi maggiormente condivise, ovvero consumare fiumi di birra (Guinness in particolare) per suggellare l’appuntamento. E a proposito della pregiata bevanda tipica più famosa, anche la stessa società produttrice festeggia presso il suo storehouse in St James’s Gate, debitamente addobbato per la ricorrenza, con un ingresso omaggio – e naturalmente una pinta a fine percorso da spillarsi a piacimento – a chiunque si chiami come il patrono o quasi (altrimenti il costo del biglietto sul sito è di 16,20 euro a persona).

Per queste ed altre perle da vivere in allegria in una fuga a Dublino, consigliamo dunque le ultime offerte disponibili su Lastminute.com con partenze a ridosso di martedì 17. Grazie a speciali tariffe ancora disponibili sul sito, si può partire con voli anche low cost dai principali aeroporti italiani ed includere i pernottamenti in hotel in centro. Ma mancano pochissimi giorni, c’è quasi solo il tempo di fare le valige e partire… ovviamente con un quadrifoglio nel taschino.

 

[foto: Guinness-storehouse.com]