Traghetti Sardegna settembre 2014: le offerte

Le offerte dei traghetti per la Sardegna a settembre 2014 sono già attive: con un forte sconto è possibile raggiungere l'isola e godere degli ultimi scampoli estivi

Andare in Sardegna con i traghetti a settembre 2014 può essere molto conveniente grazie alle offerte praticate dalle compagnie di navigazione che fanno i trasbordi dalla penisola alla regione insulare.

La Sardegna è una meta perfetta per chi ha deciso o è stato obbligato a rendere le ferie a settembre, perché l’estate regala ancora la sua lunga coda e, forse, si gode meglio la bellezza di quest’isola magica, che regala tanti giorni di caldo e mare anche quando nel resto d’Italia è già tempo di indossare le giacche.

Se, però, durante i mesi estivi (luglio e agosto) i traghetti per la Sardegna hanno prezzi elevatissimi, a settembre è possibile viaggiare approfittando delle offerte. La nuova compagnia di navigazione sarda Go in Sardina, per esempio, a settembre garantisce prezzi a partire da 22 euro a persona per effettuare la tratta da Piombino ad Arbatax (dalla Toscana al centro della Sardegna): un prezzo decisamente conveniente per un viaggio nell’isola in traghetto, portando quindi con sé anche l’automobile per gli spostamenti in terra sarda, anche se con l’automobile il prezzo sale notevolmente con questa compagnia.

Per assicurarsi il miglior prezzo, la Corsica Ferries è la compagnia di navigazione ideale, perché offre prezzi molto competitivi anche per viaggiare con l’automobile e, un viaggio per due persone con una vettura andata e ritorno può costare anche meno di 200 euro, una cifra più che ragionevole se si considera l’imbarco della vettura e il pernottamento in cabina. Corsica Ferries, inoltre, garantisce prezzi più bassi non solo per i sardi residenti in Sardegna, ma anche per i nativi che, per diversi motivi, hanno dovuto spostare la loro residenza in altre regioni.

Per approfittare delle offerte per i traghetti per la Sardegna a settembre, però, è consigliabile prenotare con largo anticipo, perché non sempre è possibile trovare offerte last minute: tuttavia, sono tante le persone che scelgono di fare i ticket direttamente alla biglietteria del porto prima dell’imbarco, sperando in riduzioni di prezzo dell’ultimo minuto. Questa politica tariffaria è utilizzata principalmente dalle compagnie di navigazione storiche italiane, la Tirrenia (statale) e la Moby: anche loro praticano prezzi più bassi per partire a settembre ma è bene controllare prima anche cosa offrono le altre compagnie.

Inoltre, le offerte cambiano anche secondo il porto di partenza, perché le tratte che sbarcano a Olbia sono sempre più economiche rispetto a quelle che fanno capolinea a Cagliari o Porto Torres.

Per avere informazioni sui traghetti per la Sardegna e sulle offerte per settembre 2014, è possibile consultare i siti delle singole compagnie e fare le simulazioni di prenotazione.