Rischio virus in vacanza: le regole da seguire

Finalmente le agognate ferie e le tanto adorate vacanze. Quali malattie si rischiano in villeggiatura e come evitarle?

Luoghi esotici, spiagge cristalline o montagne freschissime, cucina di strada e tanta, tanta paura per il rischio di virus in vacanza che potremmo contrarre. Ma vi aiuteremo a non portare con voi mascherine e guanti grazie alle regole da seguire che leggerete in seguito.

Anche per quest’ anno il Simit ha stilato un elenco di malattie contraibili in vacanza e le necessarie precauzioni per far sì che questo non avvenga.
Nelle zone calde sopratutto è indispensabile non esporsi al sole caldo del primo pomeriggio e si ricorda che per evitare scottature ed febbre da insolazione, basterebbe una semplice crema solare ad alta protezione.

Da tenere lontani anche prodotti per la pelle come spray deodoranti che potrebbero attirare insetti sgraditi e che sono tra i veicoli di malattie ed infezioni più diffuse durante le vacanze.

Altro fattore di rischio per la contrazione di malattie è senza dubbio l’utilizzo dell’acqua per dissetarsi. L’uso alimentare dell’acqua non depurata permette il diffondersi di malattie quali epatite A e amebiasi. La regola in questo caso è bere solo acqua imbottigliata ed evitare bevande con ghiaccio. Prima di partire sarebbe bene procurasi in farmacia delle compresse a base d cloro da usare quando si vuole bollire l’acqua.

Gastroenterite e diarrea sono malattie diffusissime nei luoghi di villeggiatura e per evitarle basterebbe non mangiare cibi crudi e non lavati accuratamente. Mentre l’uso della frutta di stagione aiuta a regolare l’intestino, purché ben lavate.
Ricordiamoci anche dei bagni pubblici. Evitarli il più possibile potrebbe già questo essere un ottimo rimedio, ma se proprio bisogna usarli, usate apposite copri water acquistabili facilmente prima d partire.

Anche l’abbigliamento adatto è un repellente a malattie ed infezioni, infatti sarebbe opportuno evitare di camminare scalzi o con calzature troppo basse per evitare che i piedi vengano a contatto con acqua stagnanti.
Se invece abbiamo delle ferite o anche piccoli tagli, questi devono essere curati con molta attenzione per evitare infezioni ben più gravi.
Se si è single, le precauzioni per scongiurare malattie sessualmente trasmissibili devono essere il primo pensiero per evitare l’HIV che è molto diffuso in parecchi Paesi del mondo mete di vacanze.

Come vedete sono poche regole da seguire, tutte molto semplici e di facile attuazione per abbassare il rischio di virus in vacanza.
Preparate le valigie con accuratezza e fate buon viaggio, ma sopratutto fate un buon rientro a casa!