0 Shares 15 Views
00:00:00
15 Dec

Viaggio in Portogallo: 7 cose da fare

LaRedazione - 8 febbraio 2014
LaRedazione
8 febbraio 2014
15 Views
viaggio in portogallo 7 cose da fare

Quando si decide di fare un viaggio in Portogallo si ha sempre voglia di visitare quanti più luoghi possibili per godere fino in fondo questo Paese; ma tra tutte ci sono 7 cose da fare assolutamente prima di tornare in patria.

– Passeggiare nelle vie della città bassa, Cidade Baixa. Questa parte di città si estende sulle rive del fiume che attraversa Lisbona, il Tago, arrivando fino all’Avenida da Liberdade. un luogo magico della città caratterizzato dalle strette strade che si incrociano a novanta gradi e dove si affacciano bellissimi palazzotti in stile Liberty e Neoclassico. Questa è la zona commerciale della città ed è i nfatti qui che si trovano i principali negozi per una sessione di shopping portoghese

– Visitare la Torre de Belém
Belèm è il quartiere che custodisce la maggior parte dei monumenti di Lisbona: si trova lungo le sponde del Toga ed è proprio qui che si trova la torre simbolo della città, costruita in stile gotico iperdecorato come era uso nell’epoca manuelina. Rappresenta il faro e la fortezza a guardia del porto e, durante il tramonto, lo spettacolo di questo monumento è imperdibile.

– Visitare il Chiado
Ogni città ha il suo quartiere caratteristico e anche Lisbona non è da meno: il Chiado è senza dubbio la zona di Lisbona che meglio la rappresenta, punto di riferimento per gli artisti e gli intellettuali della città e dell’intero Portogallo, ed è stato il quartiere preferito anche di Fernando Pessoa. Qui non mancano i musei, le librerie, i negozi di antiquariato e i teatri.

– Fare un giro sull’elevator o sul tram 28
Non si può lasciare Lisbona senza prima aver fatto un giro sul mitico tram 28 che attraversa i quartieri storici di Lisbona e ti permette di visitare la città da un punto di vista che non avresti mai immaginato. Il suo interno è rimasto fedele all’originale, con sedili e rivestimenti in legno. Lisbona è ricca di funicolari che si inerpicano per le viuzze più strette su per le colline.

– Ammirare il tramonto
Lisbona è una città che si snoda sulle colline e sulla pianura in un continuo sali e scendi e proprio questa caratteristica ti può regalare forse le più belle emozioni del tuo viaggio. Fermarsi in uno dei miradouri nell’ora del tramonto ti offre la possibilità di poter godere di Lisbona vista dall’alto, con gli intonaci colorati e i tetti rossi che s’avvolgono nella delicata luce calda del calar del sole con lo sguardo che spazia fino al Toga.

– Fare after nei quartieri storici
Una nottata trascorsa nei vari locali di Lisbona mangiando baccalà e bevendo la ginjinha, il liquore di amarene, è senza dubbio da fare almeno una volta durante il viaggio, dal Barrio Alto fino al Tago le emozioni di una notte a Lisbona sono fortissime.

– Visitare il Castello di São Jorge ad Alfama
Alfama è il cuore di Lisbona, il quartiere più antico, l’unico sopravvissuto al terremoto del 1700 ed è qui che si trova questo bellissimo castello merlato dal cui belvedere si ha una vista splendida sulla città.

 

 

Loading...

Vi consigliamo anche