0 Shares 15 Views
00:00:00
17 Dec

Viaggio di nozze: le mete preferite dagli italiani

LaRedazione - 16 febbraio 2014
LaRedazione
16 febbraio 2014
15 Views
Viaggio di nozze le mete preferite dagli italiani

Gli italiani, per il loro viaggio di nozze, hanno tra le loro mete preferite gli Stati Uniti d’America, l’Australia e la Polinesia.

Secondo quanto emerso dai dati forniti dai tour operator e dalle compagnie aeree, i neo sposi italiani per la loro luna di miele continuano a preferire viaggiare oltreoceano, verso destinazioni che sarebbero estremamente difficili da raggiungere in occasioni diverse da un’occasione tanto speciale come un viaggio di nozze.

Per poter finanziare i viaggi di nozze e potersi concedere una luna di miele da sogno anche in tempi di crisi, le coppie italiane ricorrerebbero a parenti e amici.
Se un tempo si era soliti aiutare i neo sposi ad iniziare la loro convivenza partecipando ad una lista nozze per comprare oggetti per la nuova casa, oggi la situazione è cambiata.

Gli sposi, infatti, sono soliti sostituire la lista nozze con un conto corrente bancario aperto ad hoc, le cui coordinate vengono fornite agli invitati al matrimonio affinché possano provvedere a versare un certo importo, volto a finanziare la luna di miele.

Una coppia italiana su quattro sceglie gli Stati Uniti d’America per il suo viaggio di nozze.
La seconda meta più gettonata per la luna di miele è l’Australia, seguita a breve distanza dagli arcipelaghi della Polinesia: queste due mete agli antipodi sono scelte dal oltre il 16 % delle coppie italiane.

Al quarto posto si situa il Sudafrica, che da solo ha conquistato negli ultimi dodici mesi quasi l’8 % della quota di mercato.
Nel 2013 si è assistito inoltre al boom di un paese sudamericano con profonde relazioni con l’Italia: l’Argentina, che con il suo mix tra storia, natura e metropoli attira numerose coppie per la loro luna di miele.

Nonostante la crisi economica che sta mettendo in ginocchio il paese, l’Italia risulta ancora un luogo fortunato per i tour operator: il giro d’affari complessivo ogni anno è di oltre un miliardo di euro.

Un viaggio di nozze negli Stati Uniti costa intorno ai 7500 euro; per Australia e Polinesia i prezzi salgono rispettivamente a 11.500 e 12.800 euro, soprattutto a causa del prezzo del biglietto aereo.

Il Sudafrica è una meta leggermente più economica, con prezzi di poco inferiori ai 7 mila euro.
I futuri sposi scelgono di prenotare con congruo anticipo rispetto alla data del matrimonio, per pianificare ogni aspetto del viaggio: solo il 5 % prenota nei trenta giorni anteriori alla cerimonia.
Le mete preferite dagli italiani per il loro viaggio di nozze sembrano non risentire minimamente della crisi, con lune di miele da sogno nonostante la drammatica situazione economica.

 

Loading...

Vi consigliamo anche