Viaggio a Lucca Comics & Games 2014

Giochi, videogames, fumetti, novità del settore fantasy e del cinema d'animazione al grande festival Lucca Comics&Games dal 30.10 al 2.11.

Una proposta per far volare la fantasia?

Un viaggio per chi sogna ad occhi aperti fa tappa senz’altro al Lucca Comics & Games, dal 30 ottobre al 2 novembre, manifestazione dedicata alla fumettistica e ai videogiochi più importante d’Italia.

Quest’anno, il programma del “festival internazionale del fumetto, del cinema d’animazione, dell’illustrazione e del gioco” – come recita il sottotitolo al quanto indicativo  – promette altre sorprese a suoi numerosi e fedeli visitatori (le scorse edizioni sfioravano le 400 mila presenze).

Gli eroi Marvel a Lucca Comics & Games 2014

Il claim di quest’anno è “Revolution!”, un provocatorio invito all’evento che evidentemente sarà anche mediatico oltre che fieristico. I visitatori diventeranno parte dello spettacolo, grazie alle migliaia di cosplayer che indossano i costumi da loro stessi creati e ispirati a personaggi dei fumetti, dei videogiochi, dei film e delle serie tv più amate. A questo si aggiungono poi 300 ore di incontri, 2.000 postazioni per giochi e videogiochi, 60 appuntamenti al cinema, espositori da tutto il mondo legati al mondo del fumetto, del fantasy e della narrativa.

Come non perdersi tutto questo?

Un salto a Lucca, città delle mura, è d’obbligo. Anche perché l’evento non si svolgerà solo nei padiglioni ma anche nel centro storico (piazza san Michele sarà il quartier generale della Warner Bros. per le Gotham nights; in piazza San Giusto spazio a Dylan Dog della Sergio Bonelli Editore mentre in piazza san Francesco sorgerà la Japan Town) e persino sulle sue mura cinquecentesche, dove si alterneranno stand e gruppi musicali ispirati ai cartoons.

Per qualche anticipazione, un canale Youtube dedicato al festival contiene novità, nuove penne del fumetto, suggerimenti sui nuovi giochi ed altro che farà parte dell’edizione 2014.

Il biglietto per l’ingresso parte da 16 euro a persona (anche se nel centro storico ci sono aree espositive “free”) e si acquista anche sul sito o nelle prevendite autorizzate. Per raggiungere il festival da 170 località italiane, c’è sempre un servizio navetta ComicsInBus e, giunti lì, impossibile perdersi con la mappa, pensata per guidare i visitatori alla ricerca dei loro eroi.

[foto: Lucca Comics&Games]