0 Shares 14 Views
00:00:00
17 Dec

App: Confide lancia la sfida a Snapchat

Michela Fiori - 13 gennaio 2014
Michela Fiori
13 gennaio 2014
14 Views

In tempi in cui tutto è rintracciabile, aumenta l’esigenza di tutelare la privacy. Arriva sul mercato Confide, un’app che sulla falsariga di Snapchat consente  di inviare messaggi di testo e foto che si autodistruggono una volta letti. Una vera e propria rivoluzione che consente di tutelare la riservatezza delle comunicazioni tra utenti. Disponibile al momento solo per possessori di smartphone con sistema operativo iOS, Confide tenta la scalata nel mondo delle app di comunicazione istantanea utilizzando un sistema di trasmissione ancora più sicuro di quello offerto dalla sua diretta rivale diventata popolare per il fenomeno del sexting tra gli adolescenti.

Confide consente agli utenti di scambiarsi fotografie, filmati e messaggi a breve termine utilizzando la mail e bypassando l’utilizzo del numero telefonico. Per leggere il messaggio inoltre è necessario passare una mano sullo schermo, una volta letto o visualizzata l’immagine il messaggio si elimina. A differenza di Snapchat, Confide non permette l’utilizzo dello screenshot. Nel caso il nostro destinatario tenti di fotografare lo schermo e memorizzare il messaggio l’azione viene bloccata dall’app e il mittente viene avvisato immediatamente (poi ci penserà lui/lei a prendere le dovute “contromisure”. Ovviamente per funzionare Confide deve essere installata in entrambi gli smartphone. Per gli ideatori l’app potrebbe essere molto utile per tutti quei professionisti che per motivi di lavoro devono trattare informazioni delicate e riservate. Molti però ipotizzano che l’utilizzo potrebbe essere un altro. Anziché a professionisti alle prese con trattative segrete e immagini coperte dal segreto industriale, Confide potrebbe diventare l’app preferita dagli amanti, o dai diffidenti.

 

Loading...

Vi consigliamo anche